Imperdibili

Bere un bicchiere di rosso equivale a un'ora di palestra, lo dice la scienza

Un bicchiere di vino rosso equivale ad un'ora di palestra: a sostenere ciò, sono i ricercatori canadesi che hanno trovato un'incredibile sostanza all'interno di questa bevanda

Fonte: pixabay

Il vino rosso come un’ora di palestra: a stabilirlo è stato un recente studio dell’Università di Alberta, in Canada. Secondo i ricercatori, il vino rosso contiene una sostanza chiamata resveratrolo che apporta dei benefici molto simili a quelli che si ottengono dopo un’ora di attività fisica. Stando ai risultati di questa ricerca, bere un bicchiere di vino rosso aiuta a migliorare il rendimento fisico, ad aumentare la forza muscolare e a regolare la circolazione del sangue. Il risultato di questa ricerca che dimostra che bere vino rosso equivale alla palestra, è stato pubblicato sul Journal of ecology, che ha aggiunto che il resveratrolo è in grado di sostituire l’attività fisica per determinate persone.

Il team di esperti che ha condotto la ricerca consiglia di bere un bicchiere di vino rosso un giorno sì e un giorno no, ovvero ogni 48 ore. Infatti, il vino rosso non deve sostituire la palestra, ma deve essere un complemento per migliorare la vostra prestanza fisica. Quali sono gli altri benefici del vino rosso? Questa bevanda può rivelarsi un’ottima alleata per ridurre le malattie cardiovascolari e per prevenire le malattie ischemiche e coronariche. Un ulteriore beneficio apportato dal vino rosso è dovuto alla sua ricchezza di antiossidanti, che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo e aumentare i livelli del colesterolo buono.

Inoltre, rafforza il sistema immunitario in quanto aiuta il nostro organismo a rafforzare le difese contro le influenze stagionali, le allergie e le infezioni. Il vino rosso è anche in grado di migliorare la salute della pelle grazie all’elevato contenuto di antiossidanti e vitamine contenute in esso. Chi beve spesso il vino rosso può prevenire l’invecchiamento precoce della pelle, le rughe e le macchie scure. Infine, un ultimo beneficio che apporta il vino rosso alla nostra salute, consiste nel ridurre le infiammazioni.

Viene spesso consumato durante i pasti in quanto favorisce la digestione aiutando a ridurre l’acidità di stomaco e del reflusso. Oltre a contenere una dose elevata di resveratrolo, il vino rosso contiene molti nutrienti tra cui minerali e oligominerali come ad esempio il magnesio, il litio, il calcio, il potassio, il ferro e lo zinco. Per ottenere più benefici possibili, gli esperti consigliano di bere un bicchiere di vino a giorni alterni, e di effettuare almeno un’ora di palestra.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati