Il giusto verso della carta igienica? Lo svela l'inventore

Sapete qual è il giusto verso della carta igienica? A svelarlo è proprio il suo inventore!

Il giusto verso della carta igienica? A svelarlo è il suo inventore. Da anni si dibatte riguardo quale sia l’orientamento perfetto per questo prodotto indispensabile nel bagno di ognuno di noi. Qualcuno dice che lo strappo della carta dovrebbe avvenire da dietro, per altri da davanti. Due scuole di pensiero che si sono spesso scontrate, soprattutto in Inghilterra, dove gli animi si sono infiammati.

E chi potrebbe sciogliere finalmente il dilemma se non lo stesso inventore della carta igienica? Lui è il signor Wheeler, l’uomo a capo della Albany Perforated Wrapping Paper Company che nel 1891 brevettò questa invenzione. Dopo anni di intensi dibattiti il brevetto originale è stato ritrovato dallo scrittore Owen Williams, che ha raccontato su Twitter la verità.

Le scuole di pensiero quando si parla del verso della carta igienica sono due. Se consideriamo il portarotolo parallelo al muro, troviamo l’approccio over, in cui la carta pende sopra e davanti al rotolo, e quello under, in cui invece si trova sotto e dietro. Anche se può apparire come una stupidaggine nei paesi anglosassoni è un tema molto dibattuto e sono stati fatti addirittura degli studi sociologici riguardo a tale questione.

“La mia invenzione consiste in un rotolo di carta arrotolato – scriveva l’inventore parlando per la prima volta della carta igienica -, con dei fori sulla linea che divide un foglio dall’altro così che possano essere separati facilmente, formando un nuovo articolo manifatturiero mai visto prima”. Nei disegni corredati al brevetto si vede chiaramente che lo strappo dovrebbe essere nella parte davanti, dando ragione all’approccio over.

Secondo gli studiosi l’uomo del neolitico dopo aver espletato i suoi bisogni si lavava nel ruscello più vicino, gli egizi invece usavano della sabbia bagnata con oli profumati, mentre indiani e arabi risolvevano il problema servendosi della mano sinistra, che ancora oggi è considerata impura. La carta igienica venne creata per la prima volta in Cina dove nel XIV secolo veniva adibita alla pulizia dei lati B. Arrivò in Occidente però solo mezzo millennio dopo.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti