Lifestyle

In casa tua vive un fantasma? Ecco cosa devi fare per scacciarli

Avete i fantasmi in casa? Niente paura: con poche mosse potrete scacciare i fantasmi indesiderati e far tornare la tranquillità nella vostra abitazione

Fonte: flickr

Credete di avere i fantasmi in casa? Vi sentite osservati? Sentite dei rumori strani? Volete scacciare i fantasmi ma non sapete da dove iniziare? Non tutti credono nel paranormale, ma per molti l’idea di avere uno spirito nell’appartamento non costituisce fonte di serenità. Per questo motivo sono di grande aiuto i cacciatori di fantasmi, che, come i Ghostbusters, liberano la casa dagli ospiti indesiderati.

Prima di chiamarli, è bene assicurarsi di avere effettivamente dei fantasmi in casa: può capitare, infatti, che i rumori sospetti siano derivanti non da spiriti, ma da semplici cause non paranormali. Ad esempio si può avere la sensazione di vedere una sagoma, ma non è altro che un riflesso anomalo della luce. Oppure uno strano odore di zolfo e di bruciato proviene da una discarica vicina e non da entità sovrannaturali.

Un ultimo modo per escludere presenza dei fantasmi in casa è quello di verificare che tutti gli eventi strani siano dovuti agli infrasuoni: questi, se potenti, hanno un effetto sul corpo e sulla mente, in quanto generano una sensazione di nausea e di paura. Inoltre creano delle ombre agli angoli del campo visivo, che possono essere scambiate per degli spiriti.

Una volta assicurata la paranormalità della situazione, bisogna procedere con delle operazioni volte a scacciare i fantasmi. E’ necessario andare cauti e valutare l’entità del fenomeno: sono utili le registrazioni di suoni e le fotografie scattate al buio col flash. Proprio in queste ultime si possono iniziare a vedere delle strane forme, come sfere, riconducibili alla presenza di spiriti.

Per scacciare i fantasmi efficacemente è, inoltre, importante non farlo indispettire. Sebbene possano risultare irritanti, mostrare astio nei loro confronti non aiuterà a risolvere la situazione. Un tentativo per fare andare via gli spiriti è quello di chiedere loro di lasciare la casa, cercando di mantenere un tono neutro e sicuro di sè. Parlategli, inoltre, con tatto: i fantasmi sono persone morte che molto spesso non accettano la loro nuova condizione.

Se non funziona, procedete con l’esorcismo che, specialmente per i cristiani, risulta essere un rito molto efficace. Nel caso in cui siate induisti, vi sarà sufficiente leggere il 3°, il 6° e il 9° capitolo del Bhagavad Gita e offrirlo al fantasma. Se, invece, siete ebrei, chiamate un rabbino conoscitore della Kabbalah. Una volta terminato, pulite l’intera casa così che il fantasma non riprenda il suo vecchio posto.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati