1, 2, 0, 0, 0, 0, 0 trend

La birra? È più buona se ascolti la musica giusta, lo dice la scienza

La musica che ascoltiamo mentre beviamo può rendere la birra più buona. Lo dice una ricerca scientifica

Fonte: Pixabay

La musica che ascoltiamo può influenzare il sapore della birra e renderla più buona. Non è fantascienza, ma il risultato di uno studio scientifico che ha dimostrato come le note delle canzoni che amiamo di più siano in grado di esaltare le nostre esperienze gustative. La ricerca, pubblicata sulla prestigiosa rivista Frontiers in Psychology è stata condotta da un team di studiosi belgi, olandesi e britannici capitanati da Felipe Reinoso Cavalho, dell’Università Vrije di Amsterdam.

Lo studio era nato per valutare l’influenza sull’acquisto di una nuova birra belga non solo con il packaging, ma anche attraverso la musica della campagna pubblicitaria. All’esperimento hanno presto parte 231 volontari, che hanno assaggiato la stessa birra durante tre modi diversi. La prima volta i volontari hanno dovuto bere la bionda da una bottiglia senza etichetta, la seconda volta l’hanno assaggiata sorseggiando una bottiglia con l’etichetta, infine hanno bevuto la birra con l’etichetta e con in sottofondo una canzone.

I risultati hanno mostrato che la birra era apparsa più buona quando le persone l’avevano bevuta ascoltando la musica, ma soprattutto quando conoscevano la band autrice del brano e la canzone. Ciò significa che la birra sembra molto più buona quando la sorseggiamo ascoltando la musica che ci piace di più.

D’altronde a chi non è mai capitato, una sera d’estate, di ritrovarsi a bere una birra sulla spiaggia cantando canzoni con la chitarra, accorgendosi che sembrava più buona? “Intendiamo proseguire con le nostre ricerche per capire come i suoni modulano la percezione dei sapori di alimenti e bibite” ha spiegato Felipe Reinoso Cavalho, convinto che su questo tema ci sia ancora molto da scoprire “Vogliamo anche scoprire come i suoni possono influire sui nostri processi decisionali, per vedere ad esempio se diversi suoni possono spingere le persone a consumare alimenti più salutari”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti