La storia di Squish, il baby fenicottero con i calzini blu

Squish è un fenicottero rosa salvato da alcuni volontari di Singapore. Per camminare il pennuto utilizza dei calzini blu molto particolari

Squish è un animale davvero speciale ed è stato soprannominato “il fenicottero con i calzini blu”. Il pennuto ha solo due mesi e mezzo e pesa meno di due chili. Quando i volontari di un centro veterinario di Singapore l’hanno adottato, Squish era appena uscito dall’uovo.

Rimasto orfano dopo la morte di entrambi i genitori, il piccolo fenicottero rosa è stato accudito dagli esperti del Bird Park. Nonostante le tante difficoltà incontrate, l’animale sta crescendo e inizia ad esplorare il mondo, grazie soprattutto ad un piccolo stratagemma.

Si tratta di due calzini blu, realizzati dai volontari del centro di Singapore, che consentono a Squish di muoversi liberamente. Il fenicottero rosa arriva da Sudafrica, dove si trovano piani fangosi e freschi. Per questo motivo le sue zampe non sono pronte ad affrontare l’asfalto bollente di Singapore.

Questa zona del corpo di Squish è molto sensibile e, per evitare che si faccia male, i ricercatori hanno cucito per lui dei calzini blu. Le piccole scarpe consentono al fenicottero rosa di muoversi per strada, senza nessun pericolo.

Nel video diffuso da Bird Park, si vede Squish uscire dalla gabbia in cui vive e camminare nel parco insieme al volontario che si prende cura di lui. L’animale sta crescendo velocemente e, anche grazie ai suoi calzini blu, ha acquistato molta più sicurezza. Per questo i volontari del centro sono convinti che presto Squish potrà essere liberato, tornando nel suo habitat naturale.

Nel frattempo, grazie alle scarpine blu, il fenicottero rosa è diventato una star sui social e a Singapore, dove centinaia di visitatori arrivano ogni giorno nel parco, nella speranza di vederlo passeggiare. Una storia a lieto fine la sua, che ha commosso il mondo e che fa sorridere.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti