Musica per gatti: un'etichetta discografica lancia la playlist felina

La musica ha effetti benefici non solo per le persone ma anche per i gatti tanto da aiutarli a superare gli abusi e interagire con le persone

Sta per uscire un album di musica composta solo per i gatti e non è la sola novità in campo discografico, in quanto le prossime uscite musicali potrebbero essere una playlist per i cavalli e per i cani. Una playlist cinofila e ippica. Il compositore che l’ha ideata, ovvero David Teie, afferma che non tutti i gatti rispondono, ma è una novità.
Un intero album per i gatti sta per essere pubblicato da una importante etichetta discografica. David Teie, un violoncellista e uno scienziato, ha composto cinque diverse combinazioni di musica classica e suono per aiutare i gatti che sono stressati o hanno problemi, sperando in questo modo di alleviare le loro pene.

Le parole di Teie

L’Universal Music pubblicherà un album di musica felina dal titolo Music for cats dopo una campagna che ha raccolto centinaia di sterline e venduto più di 10.000 dischi. In riguardo al suono, Teie, che è allergico ai gatti, dice: “Il suono di succhiare il latte è un suono familiare e con il cd, questo verrà reso maggiormente appetitoso. Spero che possa piacere ad entrambi”.
Non tutti i gatti sembrano apprezzare questo tipo di musica. Teie continua dicendo: “Mi piace l’idea che il senso critico si applichi anche ai gatti. Ho mandato video in cui i gatti annusano l’altoparlante o anche quando si arricciano”.

Le reazioni dei gatti alla musica

L’album è stato ispirato dalla sua teoria su come i gatti apprezzino la musica attraverso i suoni che sentono, i gattini infatti apprezzano il suono di quando bevono il latte e le fusa della madre così come il cinguettio degli uccelli.
Mr Teie ha aggiunto: “I gatti molto eccitati si sono calmati e i gatti selvatici rispondono nel modo migliore a questa musica.”

“Noi facciamo la musica disponibile gratuitamente presso i rifugi, soprattutto li dove ci sono molti gatti. Il tempo che normalmente deve passare affinché un gatto che ha subito abusi interagisca con gli esseri umani è di solito misurata in giorni e settimane, ma la musica li ha aiutati a interagire in un solo giorno.”

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti