Tech

Pec gratis, è ancora possibile ottenerla?

Come ottenere la pec gratis: con questa guida vedremo come creare una casella di posta elettronica certificata e quali sono i migliori provider che offrono questo servizio

Fonte: pixabay

È possibile ottenere la PEC in maniera gratuita? Forse la risposta deluderà molti di voi: infatti, ottenere la posta certificata gratis è possibile, ma solo per un determinato periodo di tempo, trascorso il quale è necessario attivare un abbonamento. Cos’è la posta elettronica certificata? Si tratta di un servizio che permette a cittadini ed aziende, di inviare delle email che hanno un valore pari a quello di una raccomandata con ricevuta di ritorno. Può essere utilizzata sia dai privati cittadini per le comunicazioni verso la pubblica amministrazione, che dalle aziende, per inviare ordini, fatture e molto altro.

In genere, i servizi che offrono la posta certificata, mettono a disposizione un periodo di prova del tutto gratuito, che va dai sei mesi ad un anno. Quanto costa aprire una casella di posta elettronica certificata? Tra le soluzioni con un costo contenuto, c’è sicuramente la PEC standard di Aruba, che ha un costo di €5 più Iva all’anno; il servizio offre una casella da 1GB per i cittadini privati. Una valida alternativa è costituita dalla PEC di Poste Italiane, che ha un costo annuale di €5,50 più Iva e offre una casella di 100 MB e 200 invii al giorno.

Se siete interessati ad un servizio più completo, vi consigliamo la soluzione offerta da Legalmail, che offre 8 GB di spazio, le notifiche tramite sms, un archivio di sicurezza e l’accesso anche da dispositivi mobili. Il costo è un po’ più elevato rispetto a quelle precedenti, in quanto si aggira intorno ai €39 + iva all’anno; questa soluzione è indicata per le imprese. Un’altra soluzione è costituita da Bronze, che ha un costo di €25 più l’IVA all’anno e offre una casella da 5 GB, un archivio di sicurezza, e le notifiche sms. Infine, se avete bisogno di uno spazio di archiviazione illimitato, potete creare una posta certificata utilizzando il servizio di Libero mail PEC, che ha un costo di €25 più Iva all’anno.

Come si crea un indirizzo di posta certificata? In realtà è una procedura abbastanza semplice, in quanto occorre completare un processo di registrazione, tramite il sito scelto, nel quale occorre indicare i propri dati e il metodo di pagamento preferito. Subito dopo aver completato la registrazione, dovrete inviare un documento d’identità via email o tramite il sito internet, per convalidare i vostri dati. Per quanto riguarda il funzionamento della PEC, questo avviene come una qualsiasi casella di posta elettronica. L’accesso può avvenire tramite il web, tramite smartphone oppure utilizzando un client di posta, come ad esempio Outlook o Thunderbird.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati