Imperdibili

Pompelmo rosa, tutti i benefici per il fisico e la bellezza

Il pompelmo rosa fa benissimo alla nostra salute e per questo andrebbe preso da mattina a sera

Fonte: flickr.com

Il pompelmo rosa è un alleato potentissimo per la nostra salute. Sapevate che il suo uso quotidiano apporta notevoli benefici al nostro organismo? Il frutto appartiene alla famiglia degli agrumi ed il lato positivo è che possiamo facilmente trovarlo al supermercato tutto l’anno. Si chiama pompelmo rosa proprio perché una volta che viene tagliato a metà presenta al suo interno questo preciso colore. Ma quali sono nello specifico le caratteristiche positive di questo frutto? I benefici sono davvero numerosi, li elenchiamo di seguito.

Il pompelmo rosa è ad esempio una valida arma contro il colesterolo. Alcuni studi avrebbero infatti dimostrato che il suo utilizzo regolare abbasserebbe il livello di trigliceridi presenti nel sangue. Svolge tra le altre cose un ruolo di prevenzione delle malattie cardiovascolari, ed anche della formazione di calcoli ai reni. Il pompelmo è ricco di sostanze nutrienti. Si parla molto della naringina: si tratta di un fitochimico che ha la capacità di svolgere un’importante azione nella riduzione delle tossine del fegato. Nel frutto vi sono anche i carotenoidi licopene ed il betacarotene.

E’ per questo motivo che viene considerato un ottimo antiossidante. Tra le curiosità: sembra proprio che il pompelmo rosa sia più ricco di vitamine A e C rispetto a quello bianco. E’ dunque ottimo per contribuire a rafforzare il nostro sistema immunitario. Molti si pongono questo interrogativo: in che modo va preso il frutto? Va benissimo sia se mangiato a spicchi, sia se spremuto: diciamo che molto dipende dal gusto personale. Il pompelmo è buonissimo anche per accompagnare i secondi come la carne. Sapevate che è uno strumento fondamentale pure per la nostra bellezza? Rende infatti la pelle più luminosa e liscia ed è in grado di combattere l’antipatica acne giovanile.

Se avete i capelli fragili questo frutto potrebbe aiutarvi notevolmente. Il pompelmo rosa stimola la creazione di collagene, che di conseguenza dà vita alla creatina. Anche chi ha una cute particolarmente secca e quindi facile alla desquamazione, può servirsi del frutto. Si dice che la forfora e la psoriasi possano essere curate con l’uso di alcune gocce di pompelmo applicate direttamente sulla zona infiammata. E dulcis in fundo: il frutto è utilizzato per combattere la cellulite: sollecita la microcircolazione linfatica ed aiuta ad eliminare i tessuti adiposi. Ecco un ottimo frullato: procuratevi mezzo pompelmo, qualche foglia di menta, un cetriolo ed un cucchiaino di zucchero di canna.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati