Scoperto il dinosauro con le piume

In Cina è avvenuta una scoperta davvero sensazionale. Scopri la ragione dell'importanza di questo ritrovamento

Fonte: Instagram

Circa 125 milioni di anni fa tra i vari dinosauri che popolavano la Terra c’era anche il Jianianhualong Tengi. Durante il Cretacico il nostro pianeta era popolato da tutti questi enormi rettili, spazzati via poi dal meteorite e dalle sue terribili conseguenze. Siamo soliti immaginarli come degli animali enormi. Tuttavia il  Jianianhualong Tengi pesava quanto un chihuahua ed era alto appena un metro. Una recente ricerca ha messo in evidenza un’altra sua importante caratteristica.

Questa sua particolarità è fondamentale per la ricerca scientifica. Se ulteriori ricerche daranno conferma di ciò allora il Jianianhualong Tengi rappresenta il primo animale ad essere ricoperto da piume asimmetriche, in genere presenti solo sugli uccelli. A pubblicare questa ricerca la rivista specializzata Nature Communication. Il fossile è stato trovato a Lioaning, in Cina.

La scoperta

Il fossile appartiene ad una specie di dinosauri  molto simile agli uccelli sia per struttura che per piumaggio. Il tutto è stato ritrovato in una zona nota come Jehol. Calami e barbe lunghe e rigide, presenti nelle piume, sono elementi che rendono possibile il volo negli uccelli. Ci ritroviamo dunque dinnanzi ad una specie di dinosauro che forse popolava i cieli di un tempo grazie a delle piume e non alla struttura delle proprie ali, proprio come accade nei noti volatili.

A spiegare ciò Xing Xu, paleontologo dell’Accademia cinese delle scienze e co-autore dello studio. I primi a parlare di piumaggio nei dinosauri furono i paleontologi scopritori di Archaeopteryx del 1861. Quindi si è scoperto che tutti i dinosauri erano piumati. Questo studio quindi è davvero fondamentale. Aggiunge un ulteriore tassello alla storia delle piume in questi animali.

L’evoluzione degli uccelli

Ovviamente anche la storia degli uccelli e della loro evoluzione appare sempre più chiara. A quanto pare Jianianhualong Tengi non poteva in realtà volare. Eppure in questo modo si dimostra che la nascita del piumaggio  precede la capacità stessa del poter volare.

Questa struttura aerodinamica aiutava nei salti, nelle fughe e quant’altro. Inoltre le caratteristiche di questa specie rivelano che alcune parti si sono evolute più velocemente di altre, in quando una parte del corpo ricorda quella degli uccelli ed un’altra quella degli antenati.

TAG:

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti