Lifestyle

7 consigli per non perdere tempo ed essere più produttivi

Evitare di perdere tempo rende le persone più produttive e soddisfatte. Come organizzare le proprie giornate in modo efficace? Ecco alcuni consigli utili

Non perdere tempo è essenziale per essere più produttivi, ma non sempre è semplice gestire i compiti che dobbiamo svolgere in modo efficace. Ecco qualche consiglio per aiutarvi ad ottenere il massimo risultato, con il minimo sforzo. Spesso, quando ci viene chiesto di fare qualcosa che non ci interessa, viene spontaneo cercare qualche scusa per perdere tempo e rimandare l’inevitabile. Perché non provare invece a trasformare quello che non volete fare in qualcosa che non vedete l’ora di fare? Con un po’ di fantasia, in ogni lavoro si può trovare un lato divertente.

Una regola d’oro per chi non ha tempo è avere le idee chiare. Prima di eseguire qualsiasi compito, è bene analizzare attentamente quello che dovete fare, magari buttare giù qualche appunto per fissare meglio le vostre riflessioni. Anche dedicare tempo agli altri, alla lunga, vi permetterà di essere più produttivi. La motivazione è banale: in genere, quanto più ci mostriamo disponibili nei confronti delle altre persone, tanto più è facile che saremo aiutati quando ne avremo bisogno.

Un altro modo per evitare di perdere tempo è non accettare troppo a lungo lavori noiosi e inutili. Se i vostri capi continuano ad assegnarvi compiti di questo genere, forse è arrivato il momento di farlo presente. Ricordate anche che non è indispensabile finire quello che avete cominciato: potrà farlo qualcun altro. Alcuni sono bravissimi a portare a termine un progetto, mentre non sono in grado di iniziarlo. Non è detto che dobbiate seguire voi ogni cosa dall’inizio alla fine.

Saper gestire le persone è un fattore fondamentale se volete evitare di perdere tempo. Piuttosto che mentire, affermando di non avere tempo, siate sinceri e imparate a dire ”no”. Se il tempo a vostra disposizione non è molto, non c’è niente di male a scegliere come impiegarlo. Infine, quando avete difficoltà ad organizzare le vostre attività, la classica to-do list è sempre efficace: segnare in una lista le cose da fare vi permetterà di ridurre lo stress. Senza contare che proverete una certa soddisfazione nello spuntare man mano le attività completate.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati