Viaggi

Castiglione del Lago, le feste del tulipano e dei fiori

A Castiglione del lago si festeggia ogni anno la festa del tulipano: un evento molto atteso non solo dagli abitanti del posto, ma anche dai turisti

Fonte: flickr.com

Se la vostra meta di viaggio è Castiglione del Lago ricordatevi la Festa del tulipano: si tratta di una bellissima manifestazione che si tiene ogni anno, a partire dal 1966, sempre nel mese di aprile. Di recente si è festeggiata con successo la 50ª edizione che ha visto ancora una volta la cittadina trasformarsi in un vero e proprio giardino di tulipani. Che cosa accade in questa particolare occasione? Castiglione del Lago si anima già sette giorni prima dell’inizio della festa. Le strade del paesino si riempiono di bancarelle di prodotti locali, mentre sfilano le bande musicali, gli sbandieratori ed alcuni personaggi in costume storico.

Si aprono le taverne per far gustare le specialità della cucina tipica del territorio. Buonissimi, ad esempio, sono: la fagiolina del Lago Trasimeno ed i pici al sugo d’oca. In più La kermesse è un vero tripudio di allegria e profumi. Insieme all’evento viene anche organizzata la bellissima Fiera del Tulipano. Sempre in occasione della manifestazione è possibile ammirare meravigliosi carri allegorici, un vero colpo d’occhio, che vengono con grande maestria ricoperti interamente da petali di tulipano. È questo un lavoro molto delicato in quanto i contradaioli hanno il compito di separare uno ad uno i petali dalla corolla del fiore.

Le tonalità utilizzate sono quelle che vanno dal rosso al bianco, dal giallo al viola fino al delicato rosa. I carri rappresentano sicuramente il momento più importarne della Festa del Tulipano e si vedono sfilare per la via principale del centro storico di Castiglione del Lago. La manifestazione viene organizzata con cura dall’Associazione turistica Pro Castiglione. Tra le curiosità scopriamo che in 50 anni di attività sono stati addobbati oltre 1.500 carri. La kermesse si conclude con il Palio del Tulipano: una sfida tra le Contrade del paesino.

Tra queste figurano: la Contrada Castello, la Contrada Prati, la Contrada Mulino, la Contrada Fontivegge, e la Contrada Piana. Durante l’emozionante Palio quattro ragazzi per ogni contrada, chiamati barellieri, devono correre per le vie del centro storico con in spalla un contenitore con quattro barelle (stanghe) a forma di tulipano. Si aggiudicherà il Palio del Tulipano il barelliere che finirà per primo il percorso stabilito. Chiunque desiderasse avere maggiori informazioni anche dove alloggiare può scrivere direttamente una email a: prolococlago@libero.it

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati