Imperdibili

Chi è Dimitri Iannone alunno de "Il Collegio"

Conosciamo meglio Dimitri Iannone, uno dei diciotto protagonisti del nuovo docu - reality di Rai 2 dal titolo Il Collegio

Fonte: casertaCE.net

Dimitri Iannone è uno dei protagonisti del nuovo docu – reality di Rai 2 dal titolo Il Collegio. Per quattro puntate vedremo 18 adolescenti alle prese con la convivenza in un tipico collegio del 1960. Trascorreranno le loro giornate tra le lezioni sui banchi di scuola, che li porterà anche a imparare un mestiere tipico di quegli anni, come il falegname per i ragazzi e la puericultrice per le ragazze. La disciplina ferrea del collegio li terrà lontani dalla vita fatta di comodità della propria casa e per un mese staranno separati da tutti i dispositivi elettronici che usano abitualmente.

Dimitri Iannone è sicuramente uno dei protagonisti di questa prima edizione de Il Collegio. È un diciassettenne che arriva da Villa Literno, in provincia di Caserta, ed è un figlio adottivo, infatti Dimitri ha origini ucraine ed è arrivato in Italia quando aveva solo cinque anni. È stato definito lo sciupa femmine della classe, ma la scuola non gli piace un granché, infatti già nella prima puntata è finito nella categoria degli asini. Il ragazzo non solo ha riscosso molto successo tra le sue compagne di classe, ma anche tra tutte le ragazzine che lo seguono da casa. Il numero di follower sui suoi social è cresciuto in maniera esponenziale.

A Dimitri Iannone gli è già stata attribuita una storia d’amore con un’altra delle protagoniste de Il Collegio di Rai 2, ovvero Marika Ferrarelli. Per quanto riguarda i suoi genitori li ama tanto, anche se crede che per certi versi siano troppo premurosi e gli stiano troppo addosso. Vista la situazione che ha vissuto nella sua vita, pensa di essere cresciuto molto più in fretta rispetto ai suoi amici coetanei. I genitori lo definiscono come uno spirito libero anche se, secondo loro, non ha un buon rapporto con le regole, cosa che invece lui smentisce apertamente.

I genitori di Dimitri Iannone hanno spinto il loro figlio a partecipare a Il Collegio, proprio perché vogliono che da questa esperienza il ragazzo impari un po’ di disciplina, visto che si ritrova molto spesso a fare cose che non gli sono consentite di fare. Le puntate de Il Collegio sono state registrate questa estate, durante il mese d’agosto, in Lombardia, nell’ex Collegio di Celana che si trova a Caprino Bergamasco. L’obbiettivo è quello di rivalutare una generazione che, molto spesso, viene bistrattata per la scarsa voglia di fare nella vita. Durante la messa in onda vedremo se l’esperimento di portare 18 millenial indietro nel tempo sarà riuscito.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati