Imperdibili

Come valutare le carte Pokemon, scopri se valgono una fortuna

Il valore delle carte Pokémon è determinato da una serie di elementi presenti sulle carte stesse: ecco come riconoscere le carte più preziose

Se volete sapere il valore delle vostre carte Pokémon questa guida fa al caso vostro. In genere, un metodo molto efficace è quello di controllare il prezzo di ogni singola carta su internet; tuttavia vi suggeriamo un metodo per identificare le carte Pokémon più preziose e che valgono una piccola fortuna. Il primo fattore che determina il valore della carta è la sua rarità. La rarità di ogni carta Pokémon è un elemento stampato in basso a destra che può essere costituito da varie forme: il cerchio indica le carte più comuni, il diamante indica le carte meno comuni, la stella indica le carte rare, la stella H o tre stelle indicano carte molto rare.

Un altro elemento che determina il valore della carta Pokémon è la stampa olografica; alcune carte hanno la stampa luccicante sopra il disegno, altre sono luccicanti intorno al disegno stesso ed altre ancora sono luccicanti solamente sul bordo. In genere a quest’ultimo gruppo appartengono le carte più preziose. Un altro elemento da tenere in considerazione è la presenza di simboli o di parole dopo il nome del Pokémon: sopra ogni carta di gioco infatti, è stampato il nome del Pokémon seguito dal livello.

Su quelle più rare e preziose troverete stampati dei simboli oppure delle parole extra, come ad esempio Lvx, Legend, Sp o altro. Un altro elemento a cui prestare attenzione è l’anno di stampa delle carte; in particolar modo, quelle più rare e preziose sono quelle stampate nel ’99 o nei primi mesi del 2000, che possono valere da €100 in su. Le stampe più vecchie sono caratterizzate da un simbolo simile ad un “1” all’interno di un cerchio nero. Infine, l’ultimo elemento da verificare è il numero di serie che viene indicato in basso a destra di ogni carta.

In genere le carte più rare hanno un numero di serie maggiore rispetto alle carte stampate in quella determinata serie, ad esempio se trovate 68/67, potreste avere una carta rara. Vicino al numero di serie potreste trovare anche la sigla SH, che indica una carta di un Pokémon scintillante: anche queste fanno parte di quelle più preziose in quanto sono carte olografiche inverse. Una volta che avete trovato le carte più preziose, vi consigliamo di aprire un conto Paypal per ricevere pagamenti in tutta sicurezza e di visitare i siti web dove potrete vendere o acquistare le vostre carte Pokémon, come ad esempio Ebay, Cards online o Pokecorner.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati