0, 0, 3, 0, 0, 0, 0 trend

Ecco che fine ha fatto Susan Boyle

Ecco che fine ha fatto Susan Boyle, cantante scozzese affetta dalla sindrome di Asperger, divenuta famosa in tutto il mondo

Fonte: Facebook

Che fine ha fatto Susan Boyle? Nel 2009 la signora scozzese arrivò al successo partecipando al programma Britain’s Got Talent, sorprendendo tutti con la sua voce meravigliosa. Da allora ha realizzato moltissimi dischi, ottenendo sempre un ottimo riscontro dal pubblico. Secondo i media oggi il suo patrimonio sarebbe intorno ai 10 milioni di sterline, niente male per una donna che sino a qualche anno fa viveva in un paesino sperduto con il proprio gatto, senza amici e un fidanzato.

Oggi la vita di Susan Boyle è molto cambiata e la cantante è conosciuta in tutto il mondo. In Gran Bretagna e negli Stati Uniti, dove i suoi dischi hanno venduto di più, è una vera star. La donna soffre della sindrome di Asperger, una malattia simile all’autismo che può causare ansia e depressione. Per questo, secondo i media, sarebbe in cerca di un impiego. La donna, nonostante il suo ingente patrimonio, sentirebbe il bisogno di lavorare, per interagire con altre persone e non sentirsi sola, per questo avrebbe fatto richiesta presso un locale della sua città, con una paga da 7 euro l’ora.

Nonostante la fama e i tanti soldi comunque sia Susan Boyle sembra essere rimasta quella che era un tempo: una persona semplice, timida e un po’ sola. Le ultime notizie che la riguardano però non sono affatto positive. Secondo quanto riportato dai media britannici la cantante sarebbe stata aggredita da una baby gang. Il fatto sarebbe accaduto mentre la donna si trovava su un autobus diretto al Mill Center, non troppo distante dalla sua casa di Blackburn.

Una banda di 15 ragazzini avrebbe rivolto verso la donna delle pesanti offese, chiamandola “vecchia stro**”, in seguito gli adolescenti avrebbero iniziato a tirare degli oggetti contro Susan Boyle. “Ero all’interno del Mill Center – ha svelato un testimone -. Susan stava uscendo e loro erano in piedi all’ingresso. Le hanno urlato: “Perché non ti metti un paio di occhiali, brutta vecchia stro**”. È stato orrendo”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti