0, 0, 2, 0, 0, 0, 0 trend

I 5 migliori giochi mobile da giocare senza internet

Andiamo a scoprire i migliori giochi per cellulare per svagarsi qualche minuto, senza prosciugare il proprio piano dati.

Con l’avvento degli smartphone, è scoppiata una vera e propria mania videoludica: adulti e bambini si sono scoperti grandi amanti dei “giochini” per dispositivi mobili, ed ogni occasione sembra essere buona per prendere in mano il proprio telefono e rilassarsi qualche minuto! Una fila dal dottore, un ingorgo in superstrada, una lezione troppo noiosa, un momento morto al lavoro….

Uno dei problemi che si affrontano ogni giorno mentre si vive questa esperienza ludica, è la costante necessità di avere una connessione dati: alcuni dei giochi più popolari, Clash Royale ad esempio, richiedono almeno una 3G per essere goduti appieno, e quando si arriva verso la fine del mese… ci si accorge spesso che i GB messi a disposizione dal nostro piano tariffario sono ormai terminati!

Questo articolo rappresenta una breve ma utile lista in ordine di “appeal” dei 5 migliori giochi mobile da giocare senza una connessione ad Internet… perfetti anche se state cercando qualche semplice gioco per tenervi compagnia in spiaggia!

ANGRY BIRDS

Alzi la mano chi non conosce Angry Birds, lo stra-famoso titolo dei pennuti arrabbiati che devono abbattere le infrastrutture dei terribili maiali verdi!

Divenuto un cult mediatico – tanto da portare anche ad un film ad esso dedicato – questo gioco saprà farci passare il tempo non solo mettendo alla prova il nostro cervello in quello che a tutti gli effetti è definito un puzzle game, ma anche strappandoci qualche risata.

PLANTS vs ZOMBIES

Altro gioco ‘cult’ per dispositivi mobili, Plants vs Zombies offre ai giocatori la possibilità di coltivare il proprio giardino “speciale”, dove le piante saranno chiamate a difendersi dagli attacchi degli Zombie.

Dal punto di vista del gameplay, il titolo si presenta come un classico “tower defense”.
In questa tipologia di giochi, il giocatore deve piazzare delle torri difensive (in questo caso le piante) sul campo di battaglia per intercettare e sconfiggere le ondate di nemici. Questi, per contro, cercheranno a tutti i costi di trovare una breccia nella nostra roccaforte.

TEMPLE RUN

Temple Run è il gioco che ha gettato le basi dei moderni “run game”, dei quali i vari AppStore \ PlayStore sono pregni.
Il compito del giocatore sarà quello di correre in mezzo agli impervi e pericolosi sentieri di un antico tempio, evitando gli ostacoli e cercando di sopravvivere.

Che dire: semplice, efficace, non troppo pretenzioso, ma altamente a rischio assuefazione.
Quando avrete qualche minuto libero della vostra giornata, non riuscirete a fare a meno di aprire il gioco.

2048

Gioco amato, gioco odiato, 2048 è una delle colonne portanti dei puzzle game numerici, dedicato a tutti coloro che amano tenere impegnato il proprio cervello.

Si gioca su una piccola scacchiera 4×4 contenente numeri, ed il giocatore dovrà unire le caselle su cui sono riportati numeri fra loro uguali. Questi, unendosi, daranno origine ad una casella con la loro somma.

L’obiettivo? Riuscire a raggiungere il valore di 2048… e se pensate che sia semplice, provatelo: vi ricrederete!

DON’T TOUCH THE SPIKES

In Don’t Touch the Spikes prenderete il controllo di un pennuto, il quale ad ogni “tap” sullo schermo eseguirà un battito d’ali che lo farà “saltare” più in alto, contrastato dalla forza di gravità che lo tirerà verso il basso.

Scopo del giocatore sarà quello di far rimbalzare il malcapitato uccello da una parte all’altra dello schermo, evitando gli spuntoni mortali che usciranno dalle pareti ogni qualvolta il pennuto cambierà direzione.

Sì, è estremamente più facile a giocarlo, che a spiegarlo.

Storie dal web

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti