Tech

Impazza la moda dei droni: cosa sono e come vengono utilizzati?

I droni, anche noti come aeromobili a pilotaggio remoto (APR), stanno incuriosendo tantissime persone. Vediamo, insieme, come possono essere utilizzati

Fonte: flickr

Negli ultimi anni è letteralmente esplosa la moda dei droni, dei piccoli velivoli (ma ne esistono anche di acquatici  di terra) che vengono pilotati a distanza tramite appositi comandi, o anche tramite smartphone e altri dispositivi mobile, scaricando delle apposite applicazioni. Grazie ai prezzi sempre più accessibili e soprattutto a delle peculiarità tecniche che ne rendono l’utilizzo sempre più semplice ed efficiente, questi articoli tecnologici stanno registrando un successo sempre crescente.

L’idea di pilotare un drone, d’altronde, è un’attrattiva interessante; ai meno informati potrebbe sembrare un’esperienza prettamente ludica, ma non è affatto così, anzi i droni sanno rivelarsi utilissimi nelle circostanze più disparate.

Quali sono, quindi, le modalità di impiego dei droni?
Storicamente, i droni sono stati spesso utilizzati in ambito militare, soprattutto per monitorare i territori nemici; oggi i droni, grazie alle loro funzionalità, sono largamente impiegati per questioni di sicurezza pubblica, per salvaguardare delle zone di particolare interesse, o anche nell’ambito di calamità naturali, per rendere più efficienti le operazioni di soccorso.

L’impiego dei droni è vastissimo anche in ambito agricolo: grazie a questi dispositivi, infatti, è possibile monitorare vaste aree di terreno, consentendo così di risparmiare tempo e lavoro, senza dimenticare il loro utilizzo finalizzato al monitoraggio di pannelli solari e di edifici storici.

Usi di questo tipo, ovviamente, sono da considerarsi di livello professionale, ma anche il semplice appassionato che non ha particolari esigenze, può acquistare un drone per puro diletto (magari per scattare dei super-tecnologici selfie)

Da questo punto di vista, non ci sono dubbi, lo scopo più frequente per cui si acquista un drone è certamente quello di riprendere dei video: grazie ad apposite videocamere, infatti, i droni possono realizzare delle riprese dall’alto davvero molto emozionanti, realizzando così dei filmati di rara bellezza, ideali per essere condivisi in rete.

Molti droni, peraltro, consentono di realizzare i cosiddetti filmati a 360°, dei video di ultima generazione molto suggestivi che consentono di fatto di “navigare” nel video, permettendo a chi lo guarda di scegliere l’angolazione visiva.

Gli orizzonti relativi all’utilizzo dei droni, oggi, sono davvero ampi: alcuni dei più importanti servizi di e-commerce mondiali, infatti, stanno perfezionando delle innovative modalità di consegna delle loro merci da effettuarsi proprio tramite questi velivoli, una soluzione, quest’ultima, che consente di effettuare delle consegne estremamente celeri.

Insomma, non c’è da stupirsi se la moda dei droni sta letteralmente imperversando: la sensazione, infatti, è che oggi si utilizzi solo una minima parte dell’immenso potenziale di questi velivoli.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati