Viaggi

Lisbona e le città più belle del Portogallo: cosa vedere

Viaggio in Portogallo, bellissima nazione ancorata alle proprie tradizioni culturali: un tour tra le principali città che vi lasceranno incantati

Fonte: pixabay

Lisbona è la capitale del Portogallo e i suoi abitanti sono i discendenti dei marinai che hanno solcato i mari portoghesi: intrisa di arte e storia, è nota per essere la capitale del Fado, il celebre canto originario di questa terra. Per quanto riguarda l’architettura, sono presenti caratteristiche varie dei tanti popoli che, nei secoli, sono passati per questa città.

A Lisbona predominano, infatti, lo stile manuelino e il barocco, che insieme alle opere di bellezza classica fanno di questa capitale una delle più ricche per quanto riguarda il patrimonio culturale, e tra le più visitate nel mondo.

Bagnata dal fiume Tago, Lisbona è una città che va vissuta e scoperta in ogni angolo, a volte con fatica, percorrendo le ripide salite del centro storico, l’Alfama!

Porto

Porto (detta anche Oporto o Capitale del Nord) è una delle città più industrializzate del Portogallo e si trova sulla riva settentrionale del fiume Douro, nella cui valle crescono le uve con cui viene prodotto il famoso vino esportato in tutto il mondo, il Porto (Vinho do Porto). Porto viene detta anche Cidade Invicta, la città invitta, perché durante l’Impero Romano non venne mai sconfitta in battaglia, e respinse in passato sia l’attacco dei Mori che l’esercito imperiale napoleonico.

Faro

Faro, situata nell’omonimo distretto, è sede di una prestigiosa università. Fu fondata dagli Arabi, sulla costa atlantica, ma separata dal mare da una laguna. Dentro la città vecchia si trovano la , cattedrale romanico-gotica, il Paco Episcopal del diciottesimo secolo, la Chiesa di Nostra Signora dell’Assunzione, oggi sede del Museo archeologico, ricco di reperti preistorici e romani e di oggetti dell’artigianato locale; nei quartieri nuovi abbiamo il Museo Etnografico Regionale, e la Chiesa di Nossa Senhora do Carmo, accanto alla quale troviamo la Capela Dos Ossos, nota per avere i muri esterni rivestiti di crani umani.

Coimbra

Coimbra è nota per essere sede di una delle prime università d’Europa (fondata nel 1290 a Lisbona e qui trasferita nel 1537), che ospita 20.000 studenti provenienti da tutto il Portogallo. Grandi esponenti della cultura e dell’arte si sono avvicendati nell’ateneo di Coimbra, rendendolo un centro universitario rinomato e ricco di prestigio. Le strade ripide e strette e l’architettura prevalentemente medievale rendono Coimbra particolarmente interessante da visitare.

Braga

Braga, comune situato nell’omonimo distretto, è la seconda città del Portogallo del nord in ordine di importanza, sede universitaria ed importante centro industriale, agricolo ed economico. E’ stata nel 2012 Capitale Europea dei Giovani proprio per la presenza di numerose politiche e attività giovanili, ed è anche conosciuta come la Roma portoghese per essere stata un insediamento Romano nel I secolo a.C.

Sintra

Sintra, comune portoghese situato nel distretto di Lisbona, ha un paesaggio culturale che fa parte dei patrimoni storici dell’umanità; la sua conformazione, con alte pareti rocciose e una vegetazione lussureggiante, la rende particolarmente bella e austera, tanto che nell’Ottocento questa città fu prediletta da molti scrittori e artisti: Lord Byron la definì “giardino dell’Eden”, mentre Hans Christian Andersen sosteneva che Sintra fosse la città più bella del Portogallo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati