Viaggi

Lisbona: tutto ciò che c'è da sapere sulla capitale portoghese

Vi forniamo alcune informazioni utili per un viaggio a Lisbona: fantastica capitale portoghese, famosa per le bellezze architettoniche e il Fado

Fonte: pixabay

Lisbona è l’ammiratissima e molto frequentata capitale del Portogallo, nota per il Fado, canto folkloristico portoghese che attira turisti da tutte le parti del mondo, e per le tante meraviglie artistiche e architettoniche che mescolano stile manuelino, tardo gotico e rinascimentale.

Questa mescolanza di stili è dovuta ai numerosi popoli che si sono avvicendati nei secoli in questa bellissima capitale europea. Lisbona ospita anche capolavori moderni, come ad esempio l’Oceanario, il famosissimo acquario dedicato agli oceani, ricco di tantissime specie marine tutte da scoprire.

In città sono presenti anche tanti musei che ospitano mostre d’arte moderna e contemporanea, come il Museu Berardo e il Chiado. Da non perdere, inoltre, una visita al monumento alle scoperte, e una capatina nelle pasticcerie lì vicino per assaggiare i buonissimi “pasteis” alla crema.

Come arrivare

Per arrivare a Lisbona dall’Italia la soluzione più comoda ed economica è senz’altro l’aereo. Questa capitale europea è ben collegata ai principali aeroporti italiani: Bergamo Orio al Serio, Milano Malpensa, Pisa, Roma Ciampino e Fiumicino, Venezia e Bologna. Vueling, Tap Portugal ed Easyjet sono le tre compagnie aeree che mettono a disposizione della clientela voli diretti dall’Italia per Lisbona, e che in sole tre ore consentono di atterrare all’aeroporto di Lisbona, che è situato a soli 7 km dal centro della città.

Aeroporti

L’Aeroporto di Lisbona – Portela è il più grande di tutto il Portogallo, dal quale effettuano il loro transito le principali compagnie aeree di tutto il mondo verso destinazioni più importanti. E’ ben collegato alla capitale, in quanto si trova a soli 7 km dal centro cittadino. Ogni anno accoglie circa 15 milioni di passeggeri e, proprio per questo, negli ultimi anni è stato ulteriormente ampliato e rimodernato per far fronte alle esigenze di espansione sempre maggiori del traffico aereo.

Dove mangiare

Chi va a Lisbona non può non assaggiare le specialità tipiche della cucina portoghese nei numerosi locali e botteghe: il Frade do Mares, ad esempio, offre cucina portoghese, europea, mediterranea e una vasta scelta di zuppe con prezzi che vanno dai 20 ai 35 euro a persona. L’Enoteca de Belem è, invece, un piccolissimo ristorante e wine bar che offre piatti veramente sfiziosi, tutti accompagnati da un’ottima selezione di vini. Per chi invece vuole degustare il baccalà (che per i portoghesi è come la pasta per noi italiani) in tutte le sue varianti, accompagnato dal vino verde portoghese, è obbligatoria una sosta al Madragoa Café.

Spiagge

Lisbona non affaccia sul mare ma sul fiume Tago, comunque vi sono tantissime spiagge vicino alla città, alcune delle quali meta di surfisti, come Praça de Espana, raggiungibile in autobus, Praia Do Guincho, patria del windsurf, Praia do Abano, accessibile soltanto tramite una scala scavata tra le rocce e Azenhas do Mar, a 30 km da Lisbona, nota per i suoi mulini a vento.

Vita notturna

La vita notturna di Lisbona è una delle più movimentate d’Europa, si snoda dal tramonto all’alba ed è spesso animata dai canti delle Case del Fado. Si suddivide in quattro zone: bar e discoteche si trovano principalmente in Avenida 24 de Julho, ma si possono trovare altre discoteche con bar e ristoranti anche in Bairro Alto, nelle Docas, originariamente zona di magazzini portuali ora completamente trasformata, e in Parque das Naçoes, dove si concentrano tantissimi altri caffè, ristoranti e trattorie tipiche portoghesi.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati