Imperdibili

Marmellata di Ciliegie: come prepararla a casa

Marmellata di ciliegie per le vostre colazioni, merende e spuntini: una ricetta semplice e veloce per prepararla a casa e farcire i vostri dolci

La marmellata di ciliegie è una confettura ideale da preparare a casa, per addolcire le vostre colazioni invernali ma soprattutto estive. Potrete utilizzarla unitamente ad un po’ di crema pasticcera per farcire le vostre crostate o ciambelle, oppure, se lo preferite, semplicemente spalmarla su una fetta di pane assieme ad un velo di burro. Per preparare la marmellata procuratevi 1 chilo di ciliegie. Questo frutto è ricco di ferro e di numerose vitamine e vi permetterà di preparare dolci deliziosi ma anche salutari. Gli altri ingredienti che andrete ad utilizzare saranno 400 grammi di zucchero semolato e un limone giallo.

Prendete le vostre ciliegie, privatele del picciolo e, dopo averle lavate in maniera accurata, snocciolatele, avendo l’accortezza di non buttare troppa polpa. Arrivati a questo punto tagliatele a metà e asciugatele stando attenti a non romperle. Ora siete pronti per partire con la cottura della vostra marmellata di ciliegie fatta in casa.

In una pentola d’acciaio mettete le ciliegie tagliate, il succo di un limone intero e i 400 grammi di zucchero semolato. Mescolate con cura e lasciate riposare il composto per due ore circa. Trascorso questo lasso di tempo potete iniziare la cottura a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto.

In attesa che la vostra marmellata di ciliegie sia cotta potete dedicarvi a sterilizzare i vasetti di vetro ermetici dove la andrete a conservare. Metteteli in una pentola con acqua bollente, avendo cura che il foro d’apertura sia rivolto verso l’alto, e lasciateli a mollo per mezz’ora circa.

Nel frattempo la marmellata di ciliegie sarà pronta. Riempite i vasetti con la confettura e, dopo averli sigillati con il coperchio, fateli bollire per un’altra mezz’ora ma stavolta a testa in giù.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati