Imperdibili

Pasta Fredda: quali sono gli ingredienti da usare?

La pasta fredda è un piatto fresco e adatto all'estate. Ecco qualche consiglio su quali ingredienti utilizzare per ottenere ottime insalate

Fonte: flickr

L’estate si avvicina e la pasta fredda è pronta ad invadere le tavole, grazie alle sue innegabili doti di freschezza e comodità. Se avete preparato penne o fusilli in abbondanza potete riutilizzarli per ottenere ottime insalate, da consumare in riva al mare oppure all’ombra di un albero. Basterà conservare in frigorifero la pasta fredda fino a un attimo prima di servirla, quando un’esplosione di sapori vi esploderà in bocca!

La versatilità delle insalate di pasta consente una serie molto ampia di abbinamenti possibili. Un elemento con cui andrete sul sicuro è sicuramente il tonno: il connubio che si crea tra pasta fredda e l’untuosità di questo pesce è eccellente. Aggiungete anche dei pomodorini pachino, un po’ di mais e magari anche tre mozzarelline e avrete così ottenuto uno squisito mix estivo. Se volete qualche abbinamento più azzardato affiancate l’ananas alla pasta fredda con tonno: la freschezza del frutto tropicale “laverà via” la grassezza del pesce.

L’insalata di pasta fredda è un piatto completo e sazia facilmente durante le calde giornate estive. Gli amanti del salmone affumicato potranno aggiungere delle fettine di pesce tagliate finemente insieme alle farfalle avanzate. Se invece volete utilizzare della frutta di stagione buttatevi sul melone. Non preoccupatevi a sperimentare e provate le penne in avanzo insieme alla classica coppia composta da melone e prosciutto crudo, otterrete un piatto da urlo.

La combinazione più classica e gettonata per una buona insalata di pasta fredda è composta da pomodori, magari biologici, e formaggio, meglio se a pasta semidura come la feta oppure il pecorino. Nel caso in cui vogliate usare dei latticini sono consigliati prevalentemente la ricotta o le creme spalmabili, che danno maggiore consistenza all’insieme. Se invece propendete per il formaggio più solido tagliatelo a cubetti, faranno una figura migliore e saranno anche più digeribili.

Come avrete facilmente capito, ottenere delle fresche insalate di pasta fredda è semplice e divertente. Sbizzarritevi e sperimentate, utilizzando frutta e verdura di stagione in abbinamento con il prosciutto, la gustosa pancetta o il pesce che preferite. L’aspetto positivo della pasta fredda è che lascia libero spazio alla fantasia e all’immaginazione. A questo punto non rimane che augurarvi buona estate e… buon appetito!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati