Viaggi

Bermuda: organizzare il proprio viaggio nel triangolo del mistero

Arcipelago avvolto da secolari enigmi, le Bermuda possono comunque rappresentare un'ottima scelta per i viaggiatori alla ricerca di relax e di suggestioni

Fonte: google

Per anni gli esploratori hanno cercato di risolvere l’enigma avvolto nei misteriosi fenomeni generati in questa particolare area, come strani eventi meteorologici, inspiegabili sparizioni di navi ed aerei e molti altri eventi che non possono essere ritenuti naturali.

Pensate che anche Cristoforo Colombo, a suo tempo, durante i suoi viaggi di esplorazione registrò fenomeni luminosi e malfunzionamenti delle bussole in questa parte del globo. Molti ricercatori sono convinti che questi misteriosi fenomeni siano riconducibili a tecnologie antiche o aliene rimaste nelle profondità dell’Oceano Atlantico.

Si tratterebbe di un incredibile dispositivo, ad elevata energia, in grado di creare dei portali spazio-temporali, capaci di trasportare gli uomini e le cose in altri mondi e dimensioni sconosciute.

Quando andare

L’arcipelago delle Bermuda ha un clima molto mite, a causa dell’influsso della Corrente del Golfo, ma non è un paradiso tropicale, almeno in inverno. Il periodo migliore per visitarlo va dalla primavera all’autunno. D’inverno l’acqua è un po’ fredda, ma è il periodo migliore per il windsurf. Il clima tra dicembre è febbraio è comunque buono e i prezzi degli alberghi sono decisamente più bassi.

Le precipitazioni annue sono abbastanza abbondanti e ben distribuite nel corso dell’anno, tuttavia, i mesi meno piovosi sono aprile e maggio, il più piovoso ottobre. In inverno, da dicembre ad aprile la temperatura è molto mite, con minime notturne intorno ai 15/17 gradi e massime intorno 20/22 gradi. Il sole splende nelle giornate di bel tempo, ma non mancano le piogge, infatti si hanno circa 11/13 giorni di pioggia al mese.

L’estate è calda e afosa, con massime intorno ai 30 gradi a luglio e agosto, ma temperata dalle brezze. In questa stagione però l’arcipelago può essere colpito da tempeste tropicali e uragani. La stagione degli uragani infatti va da giugno a novembre, questi tuttavia non giungono con forte intensità e violenza perché l’oceano a questa latitudine è meno caldo del Golfo del Messico.

Il mare è fresco in inverno, quando la temperatura dell’acqua è di circa 19/20 °C, mentre diventa piacevolmente caldo da giugno ad ottobre oppure a novembre, con un picco nel mese di agosto, quando la temperatura raggiunge i 28 °C.
Avendo un clima favorevole, le Bermuda possono essere visitate durante tutto l’anno. Potreste venire qui in inverno per rilassarvi, fare sport o esplorare la natura, mentre in estate per prendere il sole e fare il bagno.
Se ci venite in estate però, mettete il conto il rischio del verificarsi di uragani. Solitamente, aprile e maggio sono i mesi migliori, soprattutto maggio, almeno per quanto riguarda le condizioni meteo, quando le temperature sono ancora un po’ fresche per fare il bagno.

Quando preparate le vostre valigie, ricordate che da dicembre ad aprile, è bene portare con sé vestiti leggeri, ma anche qualche maglione, giacca e ombrello, mentre da giugno a settembre, saranno perfetti dei vestiti leggeri e un impermeabile leggero per i temporali.

Gli hotel

Bermuda è un’area ben attrezzata in merito a strutture ricettive. Gran parte delle possibilità di sistemazione, tuttavia, sono offerte da alberghi alquanto costosi e di elevato livello. Non solo, ci sono anche diversi B&B, con camere dotate di angolo cottura, vi sono anche delle agenzie che propongono case private, appartamenti e monolocali in affitto.

Tra quelli di medie dimensioni, ma comunque bellissimi e con vista mozzafiato, potreste ad esempio prenotare il vostro soggiorno presso il Coco Reef Resort Bermuda, per rilassarvi su di una splendida spiaggia di sabbia rosa a pochi passi dalla vostra camera. Oppure presso il Pompano Beach Club che si affaccia proprio sulla costa sud-ovest delle Bermuda, ritenuta una delle migliori posizioni sul lungomare dell’isola.

Ancora il Reefs Resort & Club un hotel però 4 stelle, di lusso, presso Southampton, Bermuda. Per restare in tema di lusso, non dimenticate anche l’Elbow Beach Hotel, una struttura meravigliosa con un servizio impeccabile e vista panoramica sull’oceano.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati