Tech

Bioo, come ricaricare lo smartphone con le piante in casa

La pianta che ricarica lo smartphone sfruttando la fotosintesi clorofilliana: dall'idea di un team spagnolo nasce Bioo Lite, un vaso dotato di porta USB in grado di ricaricare il cellulare

Fonte: www.bioo.tech

Bioo Lite, la pianta che ricarica lo smartphone: anche se può sembrare fantascienza, è tutto vero. Una società spagnola con sede a Barcellona, Arkyne, ha ideato un vaso hi-tech che, sfruttando la fotosintesi clorofilliana della pianta che accoglie, riesce a trasformare la luce del sole in energia elettrica. L’invenzione è stata lanciata sulla piattaforma Indiegogo, che si occupa della raccolta fondi di diversi progetti ed ha già raccolto la cifra necessaria per poter essere immessa sul mercato. Il vaso in questione è dotato di una batteria situata sul fondo, attraverso la quale arriverà l’energia per ricaricare lo smartphone grazie all’utilizzo di una porta USB.

Ogni pianta messa all’interno di questo vaso è in grado di produrre ogni giorno tra i 3 e 44 Kw, ovvero quanto basta per poter ricaricare un telefono fino a 3 volte al giorno. Ovviamente per poter avere sempre l’energia dal vaso, occorrerà mantenere in vita la pianta. L’idea è venuta ai fondatori di Arkyne dopo aver analizzato delle ricerche effettuate dalla NASA in merito alle energie rinnovabili . Come funziona Bioo Lite? Il funzionamento è molto semplice, in quanto basta semplicemente rimuovere la presa USB dal vaso, aggiungere un po’ d’acqua, scuotere leggermente il vaso e aggiungere una pianta insieme alla terra.

Dopo qualche minuto, è possibile collegare tramite la presa USB a forma di sasso, uno smartphone o un tablet e quest’ultimo comincerà a ricaricarsi. I fondatori del progetto garantiscono che la pianta non subirà alcun effetto negativo, in quanto la batteria utilizzerà solamente l’energia fornita dalla fotosintesi clorofilliana che altrimenti andrebbe dispersa nel suolo. L’azienda, tramite il sito ufficiale, ha fatto sapere che le piante più indicate per favorire la ricarica dello smartphone sono quelle a foglia verde; al contrario, i cactus non sembrano favorire l’accumulo di energia e quindi sono sconsigliati.

Per il momento Bioo Lite è in fase di produzione e non sarà disponibile sul mercato prima di dicembre 2016. Il prezzo di partenza sarà di circa 120 dollari ma potrebbe sibure delle variazioni. Tuttavia, è possibile acquistare Bioo Lite in pre-ordine al prezzo di €89. Il video della pianta che ricarica lo smartphone circola in rete già da qualche tempo ed ha già ottenuto milioni di visualizzazioni in tutto il mondo.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati