Come un paio di cuffie ti salva la vita

Possono un paio di cuffie salvarti la vita? Assolutamente si! Ecco come fanno

Un paio di cuffie possono salvarti la vita. Come? Semplicemente cancellando il rumore (che a volte può essere anche positivo) attorno a te. L’ultima tendenza in fatto di benessere sono le cuffie antirumore. Si tratta di speciali cuffie che consentono di eliminare i rumori circostanti. Quando prendiamo i mezzi pubblici, viaggiamo oppure passeggiamo, siamo sempre circondati dal rumore. Bambini che piangono oppure strillano, persone che parlano, macchine che sgommano, il trillo dei cellulari e il rumore dei tacchi: intorno a noi ci sono centinaia di rumori. Il risultato? Non riusciamo mai a rilassarci e a concentrarci solamente su noi stessi, ignorando il desiderio di rifugiarci in un luogo tranquillo e isolato, dove trovare un po’ di quiete.

La soluzione per non impazzire è quella di usare le speciali cuffie con cancellazione del rumore. Si tratta di particolari strumenti che si possono indossare per ascoltare musica e guardare film, ma anche per isolarsi dal mondo esterno. Solitamente hanno una buona autonomia, ciò significa che possono essere utilizzati anche in lunghi viaggi, ad esempio in aereo, senza alcun problema. In commercio sono disponibili numerosi modelli di cuffie antirumore, da quelli più economici e semplici a quelli molto più sofisticati, dotati di tecnologia wireless e associabili a diversi device, dal tablet, all’iPad passando per lo smartphone.

Chi le ha usate è convinto che le cuffie antirumore siano un’invenzione strepitosa e che siano uno strumento indispensabile per migliorare la qualità della vita. Per Johanna Vogel, economista di Vienna intervistata dal “Guardian”, le cuffie antirumore sono perfette quando lavora: “Sono davvero rilassanti – ha spiegato -. All’inizio ero dubbiosa pensando che non avrebbero fatto una grande differenza, ma ora non potrei vivere senza queste cuffie. In ambienti rumorosi ho davvero bisogno di un modo per tranquillizzarmi”.

L’utilità di questo nuovo strumento antirumore è stata svelata anche da Stephen Stansfeld, professore di psichiatria presso la Queen Mary University di Londra, che si occupa di rumore e salute: “Avere molto rumore di sottofondo quando si sta facendo qualcosa rende tutto più faticoso – ha spiegato -. Senza accorgersene sprechiamo molte energie per tentare di isolare il rumore e tenerlo lontano da noi. Quindi queste cuffie, che spengono per noi il rumore, sono una sorta di sollievo”.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti