Tech

Come scaricare i propri dati da Facebook (e scoprire cose incredibili)

Come scaricare propri dati da Facebook? Le informazioni personali memorizzate sul social possono riservarci numerose sorprese

Come scaricare i propri dati da Facebook? Gli utenti spesso sono preoccupati delle informazioni personali memorizzate dai social network: i gestori danno quindi la possibilità a tutti di ottenere in modo gratuito il proprio archivio personale. Oltre ai motivi di privacy, il download dei dati è utile per tenere nota delle amicizie create e rimosse. Imparare come scaricare i propri dati da Facebook è facile. Nel menu delle impostazioni cliccare sul bottone “scarica una copia” e “avvia il mio archivio”.

Facebook invierà immediatamente una prima e-mail per informare l’utente, seguita da un’altra missiva contenente un link temporaneo per il download. A volte l’invio della seconda e-mail potrebbe richiedere un po’ di tempo a seconda della quantità di informazioni personali memorizzate. Dopo aver cliccato sul link, si aprirà una pagina in cui bisognerà selezionare il bottone “scarica archivio”. La ricezione partirà in automatico non appena confermata l’identità con la password e aver cliccato su invia.

I dati sono contenuti all’interno di un file .zip che può essere aperto facendo doppio click. Il file contiene due cartelle con all’interno mini pagine HTML nonché un file chiamato “index.htm”, l’indice del profilo con varie informazioni personali memorizzate quali data di registrazione, stato sentimentale, famiglia, educazione, datori di lavoro. Dentro la cartella html si trovano invece vari file come ad esempio timeline, events, friends, messages.

Cliccando su timeline è possibile vedere i vari aggiornamenti di stato, mentre su friends è presente la lista degli amici rimossi nel corso degli ultimi anni. Purtroppo, non è fornito un elenco delle persone che ci hanno eliminato dai loro contatti. Esiste anche una copia di tutti i messaggi inviati, anche se è molto più semplice accedervi attraverso un normale account di Facebook anziché tramite il download dei dati.

Nel caso in cui sia necessario dare uno sguardo a ritroso nel calendario sociale, Facebook mantiene una registrazione di tutti gli eventi frequentati, utile per cercare una vecchia data o un vecchio indirizzo. All’interno del file ads si trovano tutti gli annunci recentemente selezionati, mentre la cartella foto contiene una copia delle immagini caricate. Imparare come scaricare i propri dati da Facebook è semplice.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati