19, 17, 13, 11, 6, 14, 0 trend

Dopo i guai finanziari, Vacchi svela la sua verità sui social

Dopo il sequestro di yacht e ville per 10 milioni di euro, Gianluca Vacchi ha deciso di dire la sua sui social

Gianluca Vacchi non ci sta e, dopo la notizia del pignoramento di barche e yacht per debiti con la banca, ha deciso di rispondere per le rime a tutti coloro che da qualche giorno commentano i suoi guai finanziari.

L’imprenditore bolognese ha pubblicato sui social un video in cui è in partenza con il suo aereo privato. Nella clip, che dura pochi minuti, Vacchi smette i panni di Mr Enjoy per difendere i suoi interessi finanziari e rispondere agli haters. Lo fa citando “Le tasche piene di sassi”, una fra le canzoni più famose di Jovanotti. “Mormora, la gente mormora – canta Vacchi nel video, sfoggiando tatuaggi, muscoli e grandi occhiali da sole -. Falla tacere praticando l’allegria”.

Al termine del video Vacchi conclude dicendo: “Un saluto dalla Turchia, ci vediamo a Montecarlo stasera, a Saint Tropez domani…”. Infine, prima di salire a bordo del suo aereo, Mr Enjoy fa un gesto molto particolare, fingendo di togliersi della polvere dalle spalle. Nel frattempo il contenzioso con il gruppo banco BPM continua. Secondo l’istituto di credito infatti Vacchi non avrebbe finito di pagare le rate di un mutuo aperto per acquistare una villa a Porto Cervo. Lo scontro sarebbe addirittura arrivato in tribunale, con conseguente sequestro di ville, yacht azioni.

Nel frattempo anche sul fronte dell’amore le cose non vanno molto bene per l’imprenditore bolognese. La nuova fidanzata di Vacchi, Ariadna Gutierrez, ha infatti chiesto ai suoi follower sui social di pregare per la salute del padre, che sta molto male.

Speriamo che le cose vadano meglio con “Viento”, il primo singolo realizzato da Gianluca Vacchi, che uscirà fra qualche giorno. Mr Enjoy, dopo aver compiuto 50 anni, ha deciso di regalarsi una nuova carriera nel mondo della musica, che potrebbe decollare proprio da questo singolo. Sarà un successo? Staremo a vedere.

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti