Frida, il cane-eroe che ha salvato 52 persone in Messico

Frida è un cane speciale che ha salvato oltre 52 persone ed è intervenuta in Messico durante il terribile terremoto

Fonte: Twitter

Si chiama Frida ed è il cane-eroe che ha salvato oltre 52 persone in Messico. Questo dolce Labrador femmina è intervenuta dopo il terremoto che ha colpito il paese, aiutando i volontari a trovare i sopravvissuti fra le macerie. Il cane opera insieme al suo addestratore nella marina messicana ed agisce spesso in casi di disastri e calamità naturali. I giorni scorsi sono stati per lei un periodo molto intenso. Frida infatti ha dovuto aiutare a scavare fra le macerie per trarre in salvo le persone che erano rimaste intrappolate in seguito al crollo di palazzi e strutture.

Dopo il terremoto che ha colpito il sud del Messico, con una forza pari a 7.1 sulla scala Richter, Frida è entrata in azione, mostrando tutto il suo talento e la bravura che la contraddistingue. In questi giorni, insieme al suo addestratore, la cucciolona si sta impegnando molto.

Nelle foto che la ritraggono in azione la vediamo indossare un’apposita tuta per cani, delle scarpine e degli occhialoni buffi che servono a proteggere il muso. Nel paese il cane è molto conosciuto e persino il presidente messicano ha deciso di ringraziarla pubblicamente su Twitter. “Questa è Frida – ha scritto sui social -, fa parte del Semar e ha aiutato a salvare 52 vite in varie situazioni di pericolo, nazionali e internazionali”.

Sono tanti i cani eroi che in questi anni hanno emozionato il mondo con le loro grandi imprese. Spesso i quattro zampe si sono messi al servizio dell’uomo che aiutarlo nei momenti più difficili, salvando molte vite umane e risolvendo la situazione anche nei casi più disperati. Non solo in Messico, anche in Italia sono stati diversi i cani addestrati che sono intervenuti durante il terremoto, consentendo di salvare tantissime vite umane. In queste ore, non a caso, i social sono stati sommersi da centinaia di foto di Frida, con tanti commenti da parte degli utenti, pronti a ringraziare la cagnolona per il suo prezioso aiuto.

Storie dal web

Lascia un commento

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti