Sport

Giorgio Chiellini: calciatore italiano, ruolo difensore

Alla scoperta di Giorgio Chiellini, calciatore italiano, forte e possente difensore della Juventus e della Nazionale italiana

Fonte: flickr

Giorgio Chiellini è un calciatore italiano nato nell’agosto del 1984 nella città di Pisa in Toscana. Il suo ruolo è quello del difensore, gioca nel club italiano della Juventus, del quale è vicecapitano dietro solo al portiere della nazionale Gianluigi Buffon. Fisico possente e atletico, è alto circa 187 centimetri ed è anche stabilmente nel giro della nazionale italiana.

Chiellini ha sempre vissuto con la sua famiglia a Livorno dove ha conseguito la maturità scientifica, successivamente ha proseguito gli studi laureandosi a Torino presso la facoltà di economia e commercio. E’ padre da meno di un anno della piccola Nina.

Calcisticamente è nato nel Livorno dove ha disputato alcuni campionati, passato nel 2004 alla Juventus ha giocato un anno in prestito alla Fiorentina. Nel 2005 è tornato alla Juventus in pianta stabile, divenendo un titolare inamovibile. Inizialmente Giorgio Chiellini giocava terzino sinistro, con il tempo, nel periodo nel quale sulla panchina sedeva Didier Dechamps, ha subito un’evoluzione divenendo difensore centrale.

In questo ruolo Chiellini si è dimostrato e consolidato nel tempo, uno dei più forti difensori del mondo grazie alla sua grande forza fisica e ad una carica agonistica esplosiva; l’aggressività nei contrasti è uno dei suoi più grandi punti di forza. Nella sua carriera Giorgio Chiellini ha vinto numerosi trofei, quasi tutti con la sua attuale squadra di club, la Juventus che ancora oggi risulta essere la squadra italiana più titolata.

Con le squadre di club Chiellini ha vinto un campionato di serie C con il Livorno, uno di serie B con la Juventus, con la quale ha vinto anche quattro campionati di serie A consecutivi a partire dalla stagione calcistica 2011-2012. Con la Juventus ha vinto anche una Coppa Italia e tre Supercoppe italiane, la scorsa stagione sempre con i bianconeri, si è laureato vice campione d’Europa, perdendo in finale di Champions League contro il Barcellona di Lionel Messi.

In nazionale Chiellini ha fatto tutta la trafila partendo dalle giovanili. Il suo massimo risultato è stata la vittoria nell’under 19 negli europei del 2003. Chiellini è stato medaglia di bronzo nell’Olimpiade del 2004 e bronzo nella Confederations Cup del 2013, vice campione d’Europa nel 2012 quando l’Italia perse la finale contro la Spagna.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati