Lifestyle

Miss Italia: alla scoperta di tutte le reginette ed edizioni

Il concorso che proclama la più bella d'Italia rappresenta da sempre un sogno sia per aspiranti reginette e sia per i telespettatori che con loro condividono vittorie e sconfitte

Fonte: google

Il concorso di Miss Italia è una vetrina eccezionale per tutte le ragazze che sognano un posto d’onore nel mondo dello spettacolo e che nel corso degli anni ha portato fortuna a tante bellissime di cinema e tv, prima fra tutte Sophia Loren e continuando con Gina Lollobrigida, Martina Colombari, Anna Valle e Cristina Chiabotto solo per citarne alcune.

Tra gli ultimi cambiamenti che hanno interessato il concorso, di rilievo è sicuramente quello del cambio di canale che ha visto il passaggio della messa in onda dalla Rai a La7. In particolare è stata la 73ª edizione di Miss Italia a segnare questa inversione di rotta nel 2012. Anno che ha proclamato vincitrice Giusy Buscemi, Miss Sicilia, ora affermata attrice.

Le edizioni successive sono andate in onda, appunto, su La7 e hanno decretato la vittoria di Giulia Arena nel 2013, di un’altra siciliana, Clarissa Marchese, l’anno successivo e di Alice Sabatini, Miss Lazio, per l’anno in corso.

L’edizione del 1965

Nel 1965 la ventiseiesima edizione di Miss Italia si svolse in un’unica serata in diretta da Salsomaggiore Terme, sotto la direzione artistica di Enzo Mirigliani. Vinse il titolo la diciottenne milanese Alba Rigazzi. Prima di lei, anche la sorella Layla era stata eletta Miss Italia, nell’edizione del 1960.

Alba Rigazzi divenne la valletta di Mike Bongiorno nel quiz televisivo La fiera dei sogni, recitò come protagonista ne La lunga notte di Veronique nel 1966 e anche in diversi fotoromanzi sul settimanale Bolero Film.

Le vincitrici dal 1990 al 2011

Ecco l’elenco dettagliato di tutte le Miss Italia dal 1990 al 2011, con relativa regione di appartenenza: eccezion fatta per alcune, che si sono ritirate subito dopo la vittoria o non hanno ottenuto un grande successo nel mondo dello spettacolo, quasi tutte sono diventate volti noti del cinema e della televisione.

  • 1990 Rosangela Bessi – Lombardia
  • 1991 Martina Colombari – Emilia-Romagna
  • 1992 Gloria Zanin – Veneto
  • 1993 Arianna David – Lazio
  • 1994 Alessandra Meloni – Sardegna
  • 1995 Anna Valle – Sicilia
  • 1996 Denny Méndez – Toscana
  • 1997 Claudia Trieste – Calabria
  • 1998 Gloria Bellicchi – Emilia-Romagna
  • 1999 Manila Nazzaro – Puglia
  • 2000 Tania Zamparo – Lazio

Le miss dal 2001 ad oggi

Ecco invece tutte le Miss Italia dal 2000 ad oggi, un’altra rosa di bellissime che si sono conquistate un posto di rilievo in produzioni cinematografiche o televisive.

  • 2001 Daniela Ferolla – Campania
  • 2002 Eleonora Pedron – Veneto
  • 2003 Francesca Chillemi – Sicilia
  • 2004 Cristina Chiabotto – Piemonte
  • 2005 Edelfa Chiara Masciotta – Piemonte
  • 2006 Claudia Andreatti – Trentino-Alto Adige
  • 2007 Silvia Battisti – Veneto
  • 2008 Miriam Leone – Sicilia
  • 2009 Maria Perrusi – Calabria
  • 2010 Francesca Testasecca – Umbria
  • 2011 Stefania Bivone – Calabria
  • 2012 Giusy Buscemi – Sicilia
  • 2013 Giulia Arena – Sicilia
  • 2014 Clarissa Marchese – Sicilia
  • 2015 Alice Sabatini – Lazio

Chi ha rinunciato alla corona

Loren Cristina Mai partecipa a Miss Italia e viene eletta Miss nel 1978, a diciassette anni. Questa bella ragazza emiliana alta 1,78, di professione modella, si ritirò ben presto a vita privata, laureandosi e dedicandosi successivamente all’insegnamento.

L’edizione di Miss Italia del concorso anno si svolse proprio, nella sua città di nascita, Reggio Emilia e venne condotta dal patron Enzo Mirigliani; presidente di giuria il noto presentatore Corrado Mantoni. Nello stesso anno venne assegnata la fascia di Miss Cinema a Ramona Dell’Abate, divenuta in seguito una nota e brava conduttrice televisiva.

Chi ha avuto successo nello spettacolo

Un metro e ottantadue di statuaria bellezza, misure 80 – 62 – 88, due favolosi occhi azzurri, Maria Perrusi si è aggiudicata l’edizione 2009 di Miss Italia con il titolo di Miss Calabria. Dopo l’incoronazione ha debuttato subito nel mondo della moda sfilando per Gattinoni e Balestra.

Inoltre è stata testimonial di numerose campagne pubblicitarie (Cotonella, Miluna, Deborah, Peugeot, Sasch) ha recitato ne “La moglie del sarto” di Massimo Scaglione e posato per un calendario dedicato a Gianni Versace dalla camera della moda. Nel 2013 ha rappresentato la terrazza automobilistica Maserati al festival di Venezia.

E’ forse una delle miss che maggiormente incarna la favola della ragazza della porta accanto che riesce a realizzare il suo più grande sogno pur provenendo da un contesto familiare decisamente modesto.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati