Viaggi

Nel 2024 a Parigi si potrà finalmente fare il bagno nella Senna

Il bagno nella Senna è la promessa fatta da Anne Hidalgo, il sindaco di Parigi che sponsorizza la candidatura della capitale francese ad ospitare le Olimpiadi estive del 2024

Fonte: pixabay

Fare il bagno nella Senna è un’attività abbandonata da quasi un secolo a Parigi, come del resto nella maggior parte delle grandi città industrializzate che siano attraversate da fiumi. Eppure secondo Anne Hidalgo, sindaco della capitale francese, ciò sarà possibile dal 2024. In futuro il celebre corso d’acqua potrebbe offrire refrigerio tra una visita al Louvre e una cena romantica.

La promessa della Hidalgo scaturisce dalla sua campagna di sponsorizzazione affinchè venga accolta la candidatura di Parigi a ospitare le Olimpiadi estive del 2024. Nel descrivere i vantaggi economici dell’iniziativa, il sindaco ha tenuto a precisare che i giochi olimpici avrebbero anche un impatto ambientale positivo, restituendo ai parigini la possibilità di fare il bagno nella Senna.

La stampa transalpina ironizza richiamando alla mente le parole di Jacques Chirac, sindaco di Parigi nel 1988, il quale nel suo programma elettorale prometteva vanamente di fare in modo che si potesse fare il bagno nella Senna. Inoltre, vi sono anche le rigorose smentite di tecnici e scienziati in ordine alla possibilità di rendere balneabile il fiume, essendo le acque talmente inquinate da risultare nocive per la salute. Sostanzialmente dunque, la suggestiva ipotesi della Hidalgo appare più come pura propaganda e ben poco plausibile.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati