Viaggi

Museo del Louvre di Parigi: le informazioni utili per visitarlo

Tutto ciò che c'è da sapere prima di visitare il Louvre, uno dei più importanti musei del mondo: prezzi e percorsi consigliati per guardare opere uniche

Fonte: google

Con i suoi 8,8 milioni di visitatori l’anno, il Museo del Louvre si conferma ancora una volta il museo più visitato al mondo. È proprio qui, nel cuore della capitale francese, che sono custodite le opere d’arte più belle della storia, che spingono ogni giorno milioni di turisti a recarsi a Parigi per visitarlo.

Il Louvre è particolarmente apprezzato anche dal punto di vista architettonico. Situato nel I Arrondissement di Parigi, tra la Senna e Rue de Rivoli, il palazzo dove sono esposte le opere, nasceva in realtà come residenza per i nobili francesi e fortezza. Fu fatto costruire da Francesco I nel 1546. Solamente in seguito alla Rivoluzione Francese, questo maestoso edificio fu utilizzato come museo, nel quale vennero esposti i gioielli e le opere della famiglia reale.

Entrata

Il Louvre insieme alla cattedrale di Notre Dame è una tappa fissa per molti turisti. Essa è in costante evoluzione e nel corso degli anni sono stati aggiunti sempre nuovi padiglioni e opere d’arte. Alla fine degli anni Ottanta, venne inaugurato il nuovo ingresso con la famosa piramide in vetro, visibile internamente dalla galleria sotterranea ed esternamente al museo. La piramide è diventata il simbolo del Louvre ed è stata spesso citata o scelta come location di film e libri di successo.

Ma come fare per visitarlo? Per un edificio così grande una sola entrata non basta: ci sono, infatti, più ingressi che consentono l’ingresso al museo. L’entrata principale del Louvre si trova proprio sotto la piramide di vetro. Da questa avviene l’accesso a tre punti nevralgici del museo: Sully, Richelieu e Denon.

Qui troverete anche il famoso Le Carrousel, un centro commerciale al quale è possibile accedere anche dalla metropolitana. Nel cortile del museo, sono presenti gli ingressi secondari: alcuni di essi sono dedicati ai gruppi di turisti, altri tendono a facilitare l’ingresso delle persone disabili. Troverete tutte le informazioni utili sul sito ufficiale del Louvre o direttamente sul posto.

Biglietti

Quanto costa entrare al Louvre? Se pensiamo alla grandezza del museo e alla grande varietà e importanza delle opere che andremo a visitare, il costo del biglietto del Louvre è decisamente economico. Con soli 15€ potrete visitare tutte le aree del museo e restare tutto il tempo che desiderate.

I ragazzi che hanno meno di 25 anni non pagano il ticket, semplicemente esibendo la tessera sanitaria europea. Inoltre, tutte le prime domeniche dei mesi da ottobre a marzo, tutti possono entrare gratis. E’ consigliabile, infatti, recarsi al mattino presto, per mettersi in coda. È possibile acquistare il biglietto del Louvre presso gli ingressi del museo o online.

Se scegliete quest’ultima opzione, è bene sapere che vi occorrerà attendere alcuni giorni per ricevere il biglietto. Una volta entrati, vi consigliamo di acquistare un audio-guida, al costo di 5€, che vi fornirà le notizie più importanti e interessanti sulle opere che andrete a visitare e un itinerario da percorrere, così da sentirvi meno spaesati.

Mappa del museo

Quanto ci vuole per visitare il famoso museo di Parigi? Non esiste una risposta univoca. Per alcuni, infatti, occorre solamente qualche ora, per altri più di un giorno. In realtà, vista la grandezza, sarebbe bene tornarvi più volte, tempistiche permettendo, e avere così più tempo per visitarlo tutto. Altrimenti basta selezionare le opere di maggior interesse ed effettuare dei percorsi mirati. Non dimenticate di indossare delle scarpe comode!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati