Tech

Tutte le app spariranno, ecco come sarà il futuro alle prese con i bot

In un futuro neanche troppo lontano tutte le app spariranno e i bot prenderanno irrimediabilmente il loro posto, diventando i nostri nuovi assistenti personali

Fonte: pixabay

Le app per smartphone spariranno, è questo il risultato ottenuto da alcuni studi che hanno indagato sul possibile futuro della tecnologia. Nell’ultimo periodo si è già avuto modo di verificare la consistente diffusione che hanno avuto i bot, software in grado di simulare un essere umano durante una conversazione, specialmente nel campo della telefonia mobile. La comodità di poter interagire con ogni applicazione utilizzando la voce, riuscendo a chiedere tutte le informazioni desiderate, è considerata da molti un’opzione estremamente allettante e desiderabile.

Lo stesso team di sviluppatori di casa Microsoft ritiene che i bot siano il futuro della tecnologia. Durante la conferenza tenutasi in occasione della presentazione per l’update di Windows 10, gli studiosi hanno ritenuto corretto dare il giusto spazio anche a questa nuova tecnologia, implementandola in molti programmi famosi, non ultimo Skype. Nel caso specifico di Skype, verrà creato una sorta di kit di sviluppo che darà ad ogni utente la possibilità di creare i propri bot personali. Questi saranno in grado di svolgere i compiti più disparati, quali ad esempio prenotare un volo aereo o la consegna a domicilio di una pizza.

Risulta quindi ormai sicuro che le app spariranno, o perlomeno sparirà l’app classica che noi tutti siamo abituati a conoscere. Le potenzialità insite in questa nuova tipologia di software sono davvero molte, basti pensare che anche numerose app di messaggistica istantanea, quali ad esempio Telegram o Messanger , hanno iniziato a fare largo uso di questi bot. Ma i settori che possono essere maggiormente rivoluzionati dall’avvento di questo software sono più numerosi di quanto potrebbe pensarsi. Basti pensare all’editoria o alla gestione dei profili social le cui interfacce potrebbero risultare essere totalmente rivoluzionate.

Tutto questo sarà possibile solamente grazie allo sviluppo di intelligenze artificiali particolari che saranno in grado di capire le nostre richieste, utilizzando diversi sistemi o programmi che analizzino il nostro linguaggio, così da poter fornire una risposta adeguata ed esaustiva attraverso una sorta di chat. Tale innovazione ci metterà diversi anni a prendere piede nel mercato delle app ma, essendo queste ultime ormai avviate verso l’inevitabile estinzione, una cosa è certa: il futuro della tecnologia appartiene senza dubbio ai bot.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati