Risponde al telefono mentre fa la TAC: medici allibiti

Una donna si reca in ospedale per una TAC urgente e risponde al telefono durante l'esame: i medici rimangono allibiti

Quando si perde la cognizione dell’uso degli strumenti tecnologici può accadere di tutto, compresi eventi che hanno dell’incredibile.

In una realtà in cui siamo sempre più in contatto con il mondo esterno attraverso tutti i mezzi di comunicazione possibili (tablet, pc e cellulari) si perde quel filo, ormai sempre più sottile, che separa il buon senso dall’incredibile.

Ed è proprio quello che è accaduto alla protagonista di questa storia. Siamo a Napoli e più precisamente nell’ospedale Cardarelli. Una donna, colpita da forti emicranie si reca d’urgenza in ospedale per sottoporsi ad una tac neuroradiologica. E fin qui nulla di strano, potremmo dire che tutto rientra nella normale routine. Tuttavia ciò che è accaduto da lì a breve ha dell’inverosimile.

La storia infatti inizia a prendere una piega insolita nel momento in cui la donna entra nella sala del reparto per effettuare l’esame. Mentre viene eseguita la TAC, la signora risponde al telefono e quello dinnanzi a cui si trovano i medici è un referto che ha dell’incredibile o qualcosa di più. Lo scatto, che sta facendo il giro del web in queste ore è una di quelle foto che rimanda al fotogramma di un film di fantascienza e che ha poco di umano.

L’immagine della radiografia parla da sé: si distinguono nettamente ossa e cranio, ma accanto ad un orecchio spunta un oggetto rettangolare dai contorni familiari: uno smartphone. Probabilmente si tratta di una dimenticanza della donna, la quale eludendo i controlli del personale e le regole ferree secondo cui non si possono portare con sé oggetti metallici durante un esame di questo tipo, è entrata con il cellulare e ha anche risposto a una chiamata.

Dimenticanza o dipendenza da cellulare? Non si sa, quello che è certo è il risultato della radiografia che ritrae una donna a metà tra l’umano e la macchina.

Come si è conclusa la stupefacente storia? La donna dopo essere stata ripresa dal personale medico di turno per non aver rispettato le regole, ha ripetuto l’esame e questa volta senza telefoni cellulari a cui poter rispondere.

Film di fantascienza o realtà? In questo caso potremmo dire che i due mondi si incontrano.

Risponde al telefono mentre fa la tac
Fonte: Ansa

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti