Viaggi

Calabria: Soverato, mare e spiagge che restano nel cuore

Soverato, in provincia di Catanzaro, è una delle più ambite mete turistiche del sud Italia, grazie alle sue spiagge bianche e al mare cristallino e profondo

Fonte: google

La città di Soverato, o come è meglio nota la “perla dello Jonio“, ha molte attrattive di interesse storico-artistico, soprattutto nella Soverato vecchia, ovvero il nome dato all’antico centro della città che ospita, tra le altre cose, anche un sito archeologico derivato dalle rovine del terremoto del 1783.

Ma soprattutto Soverato, in provincia di Catanzaro (Calabria) è una delle più ambite mete turistiche dell’Italia meridionale, che basa il proprio successo su larga scala sulla magnificenza delle proprie zone balneari, ricche di spiagge, lidi, locali e panorami sensazionali e imperdibili, che si imprimono negli occhi e nel cuore.

Spiagge più belle

La spiaggia di Soverato è tra le bellezze d’Italia che si estende anche nei territori vicini e soprattutto le zone di Caminia e Glauco (dall’omonimo beach club) offrono degli scenari mozzafiato, soprattutto la prima con la sua ripartizione in spiaggia rocciosa e fine che così accontenta tutti i gusti.

Spiagge libere

La presenza dei numerosi lidi per tutta la lunghezza della sua costa limita di molto le spiagge libere presenti a Soverato, questo fatto unito alla forte affluenza turistica nei mesi estivi rendono gli spazi privati quasi inesistenti, tanto che molti preferiscono pagare per andare in una struttura che offre un po’ più di tranquillità.

Lidi

In una località che vive di turismo, specialmente di quello marittimo, la presenza di lidi nella zona balneare è rigorosa. Soverato non fa eccezione e infatti lungo le sue spiagge e il suo lungomare sorgono decine di lidi più o meno grandi e attrezzati; questi locali offrono vari tipi di servizi balneari, ma la più importane è senz’altro la zona di spiaggia privata che può offrire un minimo di tranquillità e riposo rispetto alle affollatissime spiagge libere, senza contare poi le animazioni e le attività dentro e fuori dall’acqua che i vari staff sono pronti ad offrire per conquistare e far divertire i propri clienti.

Lungomare

Come accennato, il lungomare di Soverato vanta la stessa importanza delle splendide spiagge che costeggia; permette di fare lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta in un ambiente decorato da piante e palme, mentre i parcheggi per le macchine sono a pagamento. Un panorama spettacolare soprattutto nelle ore del tramonto rende la vista sul golfo di Squillace spettacolare ed emozionante.

Spiagge di sabbia

La sabbia delle lunghe spiagge di Soverato è bianca e molto fine, il che incrementa di molto la già straordinaria bellezza delle acque che si rifrangono sul bagnasciuga e la profondità, da cui è possibile scrutare il fondale di un bianco immacolato.

Divertimento

Così come il resto delle attrattive principali, anche il divertimento si concentra nella zona marittima. I numerosi lidi che costeggiano il lungomare, infatti, di sera offrono una vasta gamma di divertimenti per tutte le età: dalle discoteche in spiaggia e sulle piste da ballo a serate di animazione per i più piccoli.

La vita notturna è una tra le più animate di tutta la Calabria, concentrata attorno ad alcune strutture famose per il divertimento offerto come la Scogliera di Pietragrande, con il suo bellissimo scenario naturale sugli scogli, o i vari stabilimenti che, dopo il tramonto, si trasformano in vivaci beach club come il Bahia, il Rebus e il Margot, frequentato già negli anni Sessanta dai vip durante le vacanze estive.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati