Viaggi

Come arrivare e cosa vedere nella città di Dublino

Tutte le attrazioni da non perdere durante una vacanza nella bellissima capitale irlandese, Dublino

Fonte: pixabay

Dublino è la capitale della Repubblica d’Irlanda ed è la città più grande e popolata dell’intera Isola d’Irlanda. Fu fondata dai Vichinghi ed usata come centro per il commercio degli schiavi ed è situata sulle foci del fiume Liffey ed è stata la capitale fin dal Medioevo. Dublino si divide nella zona amministrativa formata dal Dublin City Council assieme ai contigui sobborghi un tempo appartenenti alla Contea di Dublino ed ora divisi tra le contee di Dun Laoghaire-Rathdown, Fingal e South Dublin.

La Greater Dublin Area si compone di quanto sopra assieme alle contee di Kildare, Meath e Wicklow. L’inno non ufficiale della città ma molto amato è Molly Malone. Il meteo a Dublino, come in tutto il resto della Nazione Irlandese, è di difficile previsione, perché in questa zona è repentino il cambio di clima e temperature. Si passa infatti da un cielo soleggiato a forti venti e violenti acquazzoni in un batter d’occhio, ma anche questo rende speciale questa città, che riesce a regalare panorami al di fuori del comune e che resteranno per sempre negli occhi dei turisti.

Cosa vedere a Dublino

La capitale irlandese è una città in continua espansione, ma che riesce a mantenere intatta una bellezza pura come in poche parti del mondo ancora si può trovare. Vivere Dublino è meraviglioso, perchè si può svariare tra musei, monumenti e quartieri, ma soprattutto per viverla bisogna instaurare un rapporto con le persone del posto per capirne al meglio la realtà.

Per chi si reca a Dublino deve per forza visitare alcuni posti, uno tra questi è il Temple Bar, la zona del ritrovo dei giovani del posto, composto da piccoli viali, bar, teatri e tantissimi pub. Qui si intersecano a meraviglia cultura, divertimento e arte, il vero centro del divertimento dublinese.

Impossibile non visitare l’università che tra gli altri ha avuto come studente Oscar Wild, la Trinity College, una delle più antiche e prestigiose università del mondo. Per gli amanti della birra non può mancare un salto alla fabbrica Guinness, dove si può anche gustare la famosa bevanda.

Gli amanti dello shopping sono obbligati a fare un salto a Grafton Street, via simbolo dello shopping, interamente zona pedonale che esprime grande fascino, è ancora più meravigliosa nel periodo natalizio quando a farla da padrona vi sono delle stupende luminarie.

Gli amanti dei paesaggi invece devono fare un salto sul ponte Ha’Penny Bridge, che unisce i due lati del fiume Liffey e che prende il nome dal pedaggio da pagare per attraversarlo e cioè mezzo penny. Per chi ama i monumenti invece c’è la Christ Church Cathedral, meravigliosa cattedrale situata nel centro della città medievale. Questi sono solo alcuni dei tantissimi posti che Dublino offre ai turisti.

La moneta di Dublino

La moneta ufficiale a Dublino è l’euro e il simbolo raffigurato è un’arpa. La vita è molto più cara di quella italiana, ma anche gli stipendi sono maggiori. Per una vacanza a Dublino bisognerà tenere conto che si tende a spendere un pò di più rispetto ad altri paesi.

L’aeroporto di Dublino

L’aeroporto Internazionale di Dublino è l’unico della città ed è il più trafficato dell’intera Irlanda. Il traffico è quasi interamente internazionale e le rotte sono svariate, da qui ci sono voli anche per Abu Dhabi e l’Australia.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati