Lifestyle

Guaina liquida: cos'è e come conviene utilizzarla

Guaina liquida: la protezione perfetta dal nemico numero uno della casa; tutti i consigli per adoperarla al meglio e impermeabilizzare tutte le vostre superfici esposte alle peggiori intemperie

Fonte: flickr

La guaina liquida (o impermeabilizzante) è un materiale dalla consistenza gelatinosa con uno scopo ben preciso: al proprio interno, permette il passaggio del vapore, onde evitare si condensi, ma non della molecola di acqua che presenta dimensioni maggiori. Consente di proteggere tutte quelle superfici esterne che, spesso, sono esposte agli effetti degli agenti atmosferici.

La guaina liquida, per mezzo della traspirabilità, preserva dalle infiltrazioni d’acqua e dalle penetrazioni di umidità. Costruisce una sorta di mantello che isola la superficie esterna dell’ abitazione dall’ambiente esterno circostante, evitando la proliferazione di muffe e agenti fungini, considerati dannosi per la salute e per la struttura stessa della casa.

La guaina liquida, come già detto in precedenza, ha una consistenza gelatinosa e questo le permette di essere posata a freddo mediante un rullo o un pennello a setole lunghe ma senza l’uso di utensili che conducono calore, diversamente dagli altri tipi di guaine in commercio. È adatta sia per superfici interne sia esterne, quindi può rivestire vasche da bagno così come piscine.

Oltre alla guaina liquida, è possibile reperire altri tipi di guaine come la bituminosa, l’ardesiata e il bitume. La loro funzione è la medesima e sono materiali allo stato solido da posare a caldo, mediante l’utilizzo di un cannello che emette una fonte di calore. Le prime due sono quelle più adoperate in edilizia, ma anche nel campo nel fai da te.

La guaina bituminosa è durevole nel tempo, resiste alla trazione ed è di facile stesura; la guaina ardesiata è costituita da una sorta di membrana calpestabile che garantisce un ottimo isolamento termico; il bitume dalla corposità semi-solida, tende ad ‘invecchiare’ a causa della sua forte esposizione agli agenti esterni, per cui vi è un progressivo calare delle sue proprietà.

Per quanto riguarda i prezzi della guaina liquida, si potrebbe affermare che variano in base alla confezione e alle caratteristiche specifiche del prodotto. Difatti, in commercio esistono differenti tipi di guaine liquide che presentano flessibilità e aderenza e riescono a penetrare, senza problemi, anche nelle superfici più critiche.

Tutte le guaine prese in esame sono atossiche e non presentano pericolo per la salute dell’uomo. Il loro fine ultimo è quello di proteggere l’abitazione preservando qualsiasi tipo di superficie. Si tratta di prodotti efficaci nel loro intento, resistenti e durevoli nel tempo e alquanto economici.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati