Viaggi

Le più belle spiagge di Malta, tra relax e divertimento

Meta in continua crescita tra i giovani, Malta è un'oasi di divertimento, ma soprattutto un concentrato di splendide spiagge che soddisfano tutti i gusti

Fonte: pixabay

La Repubblica di Malta è un arcipelago situato a sud delle coste meridionali della Sicilia, nel cuore del Mar Mediterraneo. La sua estensione è ridotta, conta infatti solo 316 km² e per questo è considerato uno degli stati più piccoli ed allo stesso tempo densamente popolati di tutto il mondo.

La Valletta è la capitale, mentre la lingua ufficiale è il maltese, in concerto con l’inglese. Anche l’italiano è molto parlato, perché la posizione geografica di Malta ha consentito diversi contatti e scambi con il Bel Paese. Malta è sicuramente meta ideale per il turismo giovanile e balneare e conta ben tre siti UNESCO (la capitale La Valletta, l’Ipogeo di Hal Saflieni e i templi megalitici).

Le migliori spiagge

Chi desidera recarsi a Malta per una vacanza all’insegna di sole e mare, ha davvero l’imbarazzo della scelta. Le più grandi spiagge sabbiose maltesi si trovano, per esempio, nella parte nord dell’isola. Le più famose e frequentate sono Ghadira Bay, Ghajn Tuffieha e Golden Bay. Ma esistono anche le spiagge più piccole e raccolte, sempre sabbiose, come Paradise Bay e Armier, la quale offre una meravigliosa vista sull’isoletta di Gozo.

La spiaggia rosse per eccellenza si trova appunto a Gozo e si chiama Ramla I-Hamra, davvero bellissima nelle sue tinte mattone. Anche le spiagge per nudisti sono diverse, a Malta. Tra queste citiamo Gnejna Bay, accanto a Riviera Beach. Si tratta di un punto mare tranquillo e celebre per i naturisti. Ricordiamo, però, che il bagno nudi a Malta è illegale, anche se qui (e solo qui) sembra essere tollerato.

Abbiamo citato Ghadira Bay, ovvero la baia di Mellieha. Qui si trova la più grande spiaggia sabbiosa delle isole maltesi, davvero meta super popolare tra generazioni di età differente in tutto l’arcipelago. Si trova nel nord dell’isola di Malta, lungo la linea costiera che la collega sia a Cirkewwa che al traghetto per Gozo. Si sta bene sia concedendosi una sessione intensa di sunbathing, che lasciandosi trasportare dalle acque cristalline, dal momento che Ghadira Bay è sicura perché priva di correnti.

Ghajn Tuffieha non è frequentatissima come la Golden Bay di cui diremo tra poco, ma questa spiaggia sabbiosa è davvero incantevole per le sue acque limpide! Il suo colore è oro chiaro e il fondale è graduale, ottima dunque per la balneazione dei bambini. Per raggiungerla c’è una scalinata di circa 200 gradini, ma lo sforzo è ampiamente ripagato dal panorama.

La Golden Bay è una popolarissima spiaggia libera. Interessante la sua attività turistica sia diurna che serale, anche perché da qui partono gite in barca davvero sensazionali e si possono praticare diversi sport acquatici, ma anche noleggiare canoe per avventurarsi da soli nel golfo! È molto frequentata, quindi in alta stagione c’è davvero da sgomitare tra i turisti e i bagnanti.

E se stiamo pianificando una visita alla spiaggia di Bugibba? Rocce su cui prendere il sole e acque cristalline in cui nuotare. Qui potremmo scovare una piccola baia solo per noi e rilassarci. Ma è anche possibile fare sport acquatici spostandosi nella vicina Qawra: kayak, vela, sci nautico e snorkeling. Impossibile stancarsi in questa perla del Mediterraneo!

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati