Viaggi

San Francisco: tutte le informazioni per chi vuole trasferirsi

Decidere di trasferirsi a San Francisco comporta delle riflessioni: tutte le informazioni necessarie che riguardano la casa, il lavoro e il tenore della vita

San Francisco, quarta città californiana per numero di abitanti, è sicuramente una delle città più belle e caratteristiche degli Usa. E’ fuori da ogni discussione che essa offra molto sia in termini di qualità della vita, ma anche dal punto di vista professionale, considerati i cospicui investimenti di numerose aziende internazionali della città.

C’è da dire che, secondo alcune statistiche, San Francisco è anche una città che richiede un alto tenore: il costo della vita è secondo soltanto a Manhattan (New York) e questo fa riflettere sulla possibilità di un eventuale trasferimento. Decidere di vivere a San Francisco richiede non solo un buon lavoro ma anche la possibilità di avere una stabilità economica per affrontare le richieste quotidiane e per mantenere un ritmo di vita discreto.

Offerte di lavoro per gli italiani

Premesso che vivere e lavorare a San Francisco non sia proprio facile se non si hanno dei vantaggi economici considerevoli, è possibile comunque trovare un lavoro adeguato tra quelli offerti dalla città. Fermo restando che si conosca la lingua e si abbia un buono spirito di adattamento, la città offre una notevole quantità di opportunità, che vanno dalla possibilità di realizzare un progetto proprio, come un start up o anche di lavorare per aziende specializzate in tecnologia e informatica.

Altre opportunità da considerare come approcci iniziali possono essere quelle offerte dalla ristorazione e dal commercio. Non bisogna dimenticare, tuttavia, che nonostante gli stipendi possano apparire alti, il tenore di vita che San Francisco richiede è decisamente esigente.

Dove vivere

Visto il crescente andamento del costo delle case, è opportune esaminare alcuni quartieri dove vivere a San Francisco e che sono ritenuti i più popolari grazie ad una valutazione statistica del costo delle case. Recentemente le autorità politiche e decisionali della città, per ovviare il problema dell’elevato costo degli appartamenti, hanno dato via ad un piano per costruire degli edifici con micro locali formati da bagno, cucina, letto e armadio compreso. Questi edifici sono localizzati soprattutto nella zona di di Kips Bay, a nord dell’East Village.

Emigrare a San Francisco

Emigrare a San Francisco è sicuramente una decisione da dover maturare con varie riflessioni. Si deve considerare che questa città americana è una metropoli molto popolata, che richiede alcuni requisiti per poter essere abitata e, considerato l’elevato costo della vita, molte persone che hanno deciso di trasferirsi sono tornati nella loro terra d’origine solo dopo qualche mese o qualche anno. Per andare a vivere in questa città occorre districarsi con la lingua per trovare un lavoro adeguato, se poi si ha una base economica per garantirsi una certa stabilità di base, il tutto appare più facile.

Comprare casa

Decidere di comprare un immobile in California non è facile, a causa dei continui cambiamenti normativi che regolano la materia nella zona oltre oceano. Comprare a San Francisco, considerando la possibilità di far fruttare l’investimento magari affittando la casa a costi considerevoli, potrebbe essere una buona idea, anche se non bisogna dimenticare le tante complicazioni burocratiche. Inoltre i prezzi degli immobili a San Francisco continuano a salire nonostante la recessione economica che ha colpito gli Usa negli ultimi tempi. Il costo delle case è molto variabile, ma il prezzo in media di un immobile situato nella Bay Area si aggira tra i 656.700 e i 711.000 dollari.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati