Lifestyle

Tatuaggio sul 'lato T', la nuova moda impazza su Instagram

Scopriamo insieme il tatuaggio sul lato t, conosciuto anche come sideboob, un tattoo ai lati del seno

La moda del tatuaggio sul seno sembra l’ultima tendenza nell’ambito della ink industry. Esplosa negli ultimi vent’anni in tutto il mondo, quella dei tattoo come tutte le altre mode segue dei trend che periodicamente si aggiornano e influenzano la scelta di centinaia di persone. Dal periodo dei tatuaggi tribali a quelli delle scritte personalizzate, nel corso dell’ultimo decennio l’evoluzione dei tattoo è stata incredibile e ha aperto la strada a nuovi modi di intendere e concepire un tatuaggio sul proprio corpo.

L’ultima tendenza in questo campo è quella del tatuaggio sul lato t, ossia ai fianchi del seno. Come segnare in maniera indelebile il proprio corpo se non con una scelta innovativa? Già da qualche anno va in voga, specialmente tra le ragazze, il tatuaggio sul costato, ma ora le frontiere dell’inchiostro su pelle sembrano aver raggiunto nuovi spazi, prima completamente ignorati dai tatuatori. Se prima era considerata una zona da evitare per tatuarsi, adesso il tatuaggio sul lato del seno sembra diventato il nuovo must da non perdere per tutte le appassionate di tattoo.

A lanciare e diffondere questa moda sono stati, come accade spesso per i trend più disparati, i social network: in particolar modo sul social fotografico Instagram sono iniziate a circolare diverse foto di ragazze che postavano i loro tatuaggi ai lati del seno facendo letteralmente impazzire gli appassionati e facendo sì che questa tendenza si diffondesse a tappeto in breve tempo. Come per tutti gli altri tatuaggi, si va da dimensioni molto ridotte e disegni elementari a vere e proprie opere d’arte, grandi e piene di colori.

Essendo un tatuaggio riservato esclusivamente alle donne, a molte di queste è stato chiesto che sensazione si prova a sottoporre una zona del corpo così particolare ad uno stress fisico molto forte come quello di un tatuaggio. La maggior parte di loro ha risposto sostenendo che, superato il dolore iniziale, il processo di disegno e coloramento procede senza troppa sofferenza per poi diventare addirittura piacevole. Insomma il tatuaggio sul lato t sembra essere diventato una realtà destinata a colpire l’occhio negli anni a venire, al punto che anche alcune donne dello star system come Lady Gaga e Sophie Simmons ne hanno già dato sfoggio nelle ultime loro apparizioni sul red carpet.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati