Viaggi

Da Valona a Tirana, cosa vedere nelle due storiche capitali albanesi

La capitale dell'Albania, Tirana e Valona sono città ricche di storia, cultura e divertimento, da prendere sicuramente in considerazione per la nostra prossima vacanza

Fonte: flickr

La città di Valona e la capitale dell’Albania, Tirana, sono città con importanti attrazioni turistiche e meritano una vacanza. A Tirana, la capitale dell’Albania, bisogna visitare la Et’hem Clock Tower, il simbolo della città, che si trova nella piazza centrale ed è una delle più antiche costruzioni, essendo risalente al 1820. La Et’hem Bey, sempre a Piazza Skanderbeg, è considerata una delle più belle moschee in Albania con decorazioni molto interessanti e numerose opere di arte-lavoro all’interno.

Il Museo Storico Nazionale, situato in Piazza Skanderbeg e facilmente riconoscibile a causa di un enorme mosaico nella parte superiore della facciata, è il museo principale della capitale dell’Albania e contiene molti manufatti che vanno dai tempi antichi al regime dell’ex dittatore Hoxha. Il Centro Internazionale di Cultura, noto anche come Piramida, l’edificio più costoso eretto sotto il comunismo, contiene invece pezzi del 13° secolo, di arte moderna e del periodo socialista.

Il Museo Archeologico Nazionale di Albania a Tirana dispone di manufatti più antichi rinvenuti nella regione illirica, come mosaici meravigliosi e statue risalenti al periodo romano ed ellenico. Degni di nota sono anche la Biblioteca Nazionale di Albania, con più di un milione di libri e collezioni antiche e la Cattedrale ortodossa di recente costruzione “Resurrezione di Cristo”, dotata di un’affascinante architettura e di una ricca iconografia all’interno.

Valona, meta ideale per una vacanza, è famosa soprattutto per il mare ed è suddivisa in tre aree: le spiagge, il porto e il centro. Le località balneari si estendono diversi chilometri a sud-est e a nord-ovest del porto: le prime sono attrezzate con numerosi alberghi, mentre le seconde sono meno facilmente accessibili. L’area portuale è dotata di numerosi hotel e ristoranti, offre una bellissima vista del mare e consente di ammirare il Museo d’Indipendenza.

Il centro si trova nell’entroterra, circa 2 chilometri a nord del porto ed è collegato al resto della città attraverso un lungo viale alberato con bar e negozi. Nel centro di Valona bisogna visitare la Piazza Bandiera (Sheshi i Flamurit), coronata da un enorme monumento socialista che celebra l’indipendenza dell’Albania dall’Impero Ottomano nel 1912. Degni di nota sono anche il Museo Etnografico, il Museo storico e la Moschea di Muradie.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati