Viaggi

Glasgow: cosa visitare della più grande città della Scozia

Le attrazioni, i monumenti, i siti storici, le gallerie d'arte, le cattedrali e molto altro ancora da non perdere della nota città scozzese

Fonte: google

E’ una delle città più belle e visitate della Gran Bretagna. Poco distante da lei, a solo un’ora di strada, c’è Edimburgo, un’altra località altrettanto interessante. Edimburgo, posizionata sulla riva meridionale del Firth of Forth, l’estuario dell’omonimo fiume, ha uno scenario teatrale: guglie, bastioni, colline e colonne classiche.

Glasgow invece è la più grande città della Scozia, nonché la capitale economica della regione. Essa può essere suddivisa in centro, West End, East End, Clydeside e Southside e ciascun angolo di questo posto vanta siti di grande interesse. Qui di seguito alcuni nomi.

Cosa vedere

Ecco alcuni tra i luoghi e monumenti più interessanti da visitare. Il centro di Glasgow alterna edifici di epoca vittoriana a palazzi di nuova generazione dovuti alle tante correnti architettoniche succedute negli anni.

La Gallery of Modern Art è una delle più provocatorie e ambigue gallerie d’arte contemporanee del Regno Unito. Il Merchant City è un reticolo di strade del ‘700 che da luogo di abitazioni e magazzini, oggi è diventato un quartiere ricco di caffè, negozi e bistrot gioiello.

La cattedrale con pietre nere, vetrate colorate e moderne è un bellissimo modello di arte medievale. Il National Piping Centre è luogo d’eccellenza per l’apprendimento della cornamusa in cui gli studenti arrivano da tutto il mondo.

La torre dell’Università, la cui altezza è di 85 mt, la si può scorgere da qualsiasi punto della città. Il Botanic Garden, all’interno del quale si trova la Kibble Palace, è una serra del 1863 portata via fiume dalle rive del Loch Long. Infine, il Glasgow Science Centre è un centro sportivo e didattico che accoglie tre ardite costruzioni in titanio.

Glasgow airport

L’aeroporto di Glasgow, noto come Aeroporto Internazionale di Glasgow e distinto dall’Aeroporto di Prestwick, è posizionato a ovest del centro della cittadina, in prossimità di Renfrew e Paisley nel Renfrewshire. Oltre ad essere un aeroporto, questa struttura è anche una delle basi di manutenzione della British Airways. Nel 2009 l’aeroporto è diventato il 2° aeroporto più trafficato della Scozia per numero di passeggeri transitati e l’ottavo del Regno Unito. Attualmente sono stati fatti alcuni piani per ampliare l’aeroporto, in modo da poter incrementare i passeggeri, stimando il sorpasso dei 24 milioni entro il 2030.

Università di Glasgow

L’Università di Glasgow è la quarta università istituita in Gran Bretagna dopo Cambridge e Oxford in Inghilterra e di St. Andrews in Scozia. Questa università fu istituita nel 1451 per volere del Papa Nicola V. Nel tempo è diventata uno dei più importanti centri d’insegnamento e di ricerca. In Scozia le università sono totalmente gratuite per i cittadini dell’Unione Europea, poiché le rette universitarie vengono pagate dallo stato.

L’Università è nota per aver tirato fiori dalle proprie aule molti talenti tra cui sette premi Nobel. Oggi è considerata una delle università più prestigiose del Regno Unito e si dice che la sua struttura abbia ispirato la famosa Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati