Viaggi

Ponza e dintorni: cosa vedere e come raggiungere le bellissime isole

Breve guida alle bellissime isole Pontiane, alla scoperta di tutto ciò da non perdere e a tutte le modalità per raggiungerle

Fonte: google

L’isola di Ponza è una delle più grandi tra le isole Ponziane. E’ un’isola che offre una vacanza variegata, con la possibilità di dedicarvi interamente al mare o passare all’esplorazione di un territorio che ha veramente tanto da offrire.

Potrete fare un giro in barca intorno all’isola, accompagnato da lunghe nuotate nelle acque cristalline. Potrete, inoltre, ammirare l’isola di Palmarola, che sembra un paradiso terrestre, ricco di vegetazione e dalla natura incontaminata.

Qui le spiagge affacciano lungo incavature naturali, che grazie alla presenza delle rocce, sembrano tante piscine private, per non parlare del fondo marino, ricco di caverne sottomarine. La spiaggia del Frontone vi offre numerose possibilità, anche nel praticare gli sport acquatici.

L’isola è anche dotata di numerose piscine naturali, vicino a Cala Feola e alla spiaggia di Cala di Luna, raggiungibili solo via mare o attraverso un piccolo tunnel. La spiaggia Cala Felce è una delle poche ancora incontaminate, perché è raggiungibile solo via mare.

Se, invece, volete andare a Ponza, potete usufruire di vari mezzi di trasporto. Si tratta di un’isola, quindi traghetti e aliscafi sono necessari. I porti d’imbarco sono ben collegati, grazie al continuo passaggio di taxi, autobus, treni.

Anzio

Anzio è uno dei punti più vicini per raggiungere l‘isola di Ponza. E’ un punto d’incontro, anche per la confluenza di autobus e treni, interessati principalmente a raggiungere il porto d’imbarco per raggiungere l’isola di Ponza. Da questa cittadina partono numerosi traghetti e aliscafi della compagnia Laziomar.

Terracina

Terracina è uno dei paesi più vicini all’isola di Ponza. Anche da qui partono numerosi aliscafi e traghetti ogni giorno. Può essere il giusto punto di partenza se non volete perdere troppo tempo in traghetto per giungere all’isola, ma soprattutto se volete risparmiare. Il prezzo della tratta è molto più economico per la vicinanza all’arcipelago.

Il prezzo ordinario della tratta si aggira, infatti, intorno ai 10 euro, che diventano 8,10 per i bambini fino a 12 anni e 3,40 per i residenti. I bambini con età inferiore a 4 anni non pagano alcun biglietto. Terracina stessa è un luogo ricco di storia, soprattutto grazie all’opera romana, che ha lasciato segni nella Terracina alta e alla miriade di chiese che si ergono lungo la zona.

Da Fiumicino a Ponza

Medmar nel 2013 ha lanciato due nuove linee per raggiungere l’isola di Ponza. Una di queste parte proprio da Fiumicino. Per il ritorno Ponza- Fiumicino è possibile viaggiare soltanto attraverso il traghetto veloce Medmar, in grado di trasportare solo passeggeri, senza auto al seguito. Gli orari, sono concentrati solo durante il fine settimana, mentre nel mese di Agosto diventano giornalieri. La navigazione dura circa 3 ore.

Aliscafi da Formia a Ponza

Anche da Formia partono numerosi imbarchi per l’isola di Ponza. Formia è piuttosto vicina ad Anzio. Il collegamento fin qui è eccellente. Grazie alla stazione ferroviaria, potete raggiungere Formia facilmente, potendo arrivare al porto di imbarco con soli 5 minuti di passeggiata a piedi.

Da qui partono anche numerosi aliscafi, che vi permettono in meno di un’ora e mezza di raggiungere l’isola in modo veloce ed efficace. Le tratte sono giornaliere, ma aumentano durante la stagione stiva. E’ possibile usufruire del servizio di prenotazione.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati