Tech

App per foto a 360 gradi per iOS e Android, quali usare

Scopriamo insieme le migliori app per foto a 360 gradi disponibili su Google Store o sull'App store di Apple

Fonte: pixabay

Una delle prime app per fare foto a 360 gradi è senz’altro Panorama 360, sviluppata da TeliportMe, disponibile sia per gli smartphone Android che per iPhone gratuitamente. Caratterizzata da un’interfaccia semplice da usare questa app vi permetta di scattare foto panoramiche di buona qualità. Una volta installata e avviata, vi chiederà di fare il login con un vostro account Google o di Facebook, creando così una sorta di profilo nell’applicazione che servirà per condividere le vostre foto sui social o visuallizare le foto degli altri utenti.

Una volta avvenuto il login potrete iniziare a scattare le fotografie . Prima però, Panorama 360 vi consiglierà di calibrare la fotocamera ruotando il telefono. A tal fine, basterà che seguiate la scia di puntini bianchi sullo schermo mentre lentamente girate su voi stessi. Avrete così la vostra foto a 360 gradi. E’ da menzionare poi, la possibilità di fare acquisti dentro l’app per sbloccare alcune funzioni che consentono, ad esempio, di applicare effetti alle vostre fotografie.

Un’altra app per fare foto a 360 gradi è Photaf Panorama pro, sviluppata da Bengigi. L’app è molto semplice da utilizzare, una volta avviata vi ritroverete davanti a una schermata blu con due grandi pulsanti al centro dello schermo. Uno servirà per usare la fotocamera panoramica, l’altro per visualizzare la galleria. Una volta selezionato il tasto “crea panoramica”, vi apparirà una piccola schermata che vi richiederà di usare la modalità di acquisizione automatica. Nel caso in cui rispondiate affermativamente, l’app vi chiederà di mettere in posizione la fotocamera facendo diventare verdi le 2 livelle a schermo. Fatto questo in meno di un minuto avrete la vostra foto a 360 gradi salvata.

Infine l’ultima app per fare fotografie a 360 gradi si chiama Photosynth. Si tratta di un’app per iPhone, gratuita, che ha la particolarità di essere programmata in base alla tecnologia Microsoft utilizzata per produrre proprio foto a 360 gradi. Semplice da utilizzare, una volta installata e avviata la fotocamera è pronta all’uso. Tutto quello che dovete fare è cliccare sul tasto giallo e girare su voi stessi. Una volta fatto questo, aspettate che l’app assembli i vari scatti cosi da creare la fotografia panoramica salvandola nella vostra galleria personale.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati