Viaggi

Cervinia: il fascino della montagna in tutte le stagioni dell’anno

Una località amata da adulti e bambini che possono praticare il loro sport preferito in un ambiente suggestivo, sia in inverno che d’estate

Fonte: google

Cervinia è una nota località montana della Valle d’Aosta e senz’altro conosciuta dagli appassionati di sport invernali per via dei numerosi sciistici di cui è fornita. Ma secondo alcuni sondaggi, l’amata Cervinia è una meta turistica gettonata sia di inverno che d’estate. Sempre più famiglie, infatti, scelgono i suoi paesaggi per trascorrere le vacanze estive.

Da non dimenticare che il comprensorio del Cervino è ideale anche per il divertimento dei più piccoli. Per esempio, durante i mesi estivi vengono attivati numerosi percorsi figurati attraverso i tapis roulant, utili strumenti per avvicinare i bambini allo sci vero e proprio. In alternativa, ci sono i baby park, alcuni dei quali a tema come ad esempio il Wild West Zone a Valtournenche-Salette che attirano sempre più bambini desiderosi di divertirsi e passare il tempo in compagnia di nuovi amici.

Cosa fare

Per gli amanti delle passeggiate Cervinia offre l’imbarazzo della scelta con ben oltre 200 chilometri di sentieri di cui dispone. I meno allenati possono avventuarsi nei percorsi a bassa quota con alcuni sentieri dislocati attorno al centro abitato di Breuil Cervinia. Si tratta di percorsi alla portata di tutti, famiglie comprese. Chi ha un fisico prestante può invece dedicarsi all’escursionismo con sentieri che arrivano fino alla Grande Balconata del Cervino.

Utile sapere che il comune di Valtournenche che ospita Cervinia è situato in una conca naturale incorniciato tra i boschi di conifere in Valle d’Aosta. Pur essendo una piccola località di soli circa 2.200 abitanti, grazie alla sua posizione naturale e alla creazione di impianti sciistici ospita ogni anno numerosi turisti. Valtournenche è formato da una serie di frazioni di cui Paquier ne è il capoluogo mentre la più rinomata tra gli sciatori è Breuil-Cervinia in cui, grazie alla sua altitudine, è possibile sciare fino ai primi di maggio.

Cervinia in estate

Dal XIX secolo il punto forte di località è rappresentato dalle attrattive sciistiche su cui ha investito. Non a caso, Cervinia è tra le mete preferite di alpinisti e sciatori. Questa città, infatti, non ha nulla da invidiare alle note mete di Cortina e Courmayeur. Di recente, però, Cervinia ha ampliato la propria offerta turistica dedicando ampio spazio anche al periodo estivo.

Essa offre ai visitatori vari proposte per tutti i generi e gusti. Oltre allo sci estivo praticato ad alta quota sono organizzate escursioni da eseguire a piedi o a cavallo. In aggiunta, si può scegliere di divertirsi in bicicletta presso i monuntain bike park. L’ideale per gli amanti del gioco all’aria aperta per eccellenza ai piedi del Cervino c’è anche lui: un campo da golf di 18 buche.

Sciare durante la stagione estiva è possibile grazie al comprensorio sciistico più grande d’Europa situato sui versanti italiano e svizzero del ghiacciaio Plateau-Rosa a Breuil-Cervinia. Aperto dal primo luglio a fine agosto, presenta ben 23 chilometri di piste (rosse per i più esperti e blu per i principianti) raggiungibili con 6 ski-lift e 2 funivie. Inoltre, per gli appassionati di snowboard e freestyle è disponibile uno snowpark in cui divertirsi in tranquillità e sicurezza.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati