Viaggi

Riga, in Lettonia: cosa vedere, come arrivare e dove alloggiare

Vi forniamo una piccola guida con alcune informazioni utili per visitare Riga, capitale della Lettonia, città dalla ricca architettura in stile Art Nouveau

Fonte: google

Con quasi 700 mila cittadini, Riga è la bellissima capitale della Lettonia, oltre a essere il polo economico e culturale del paese. Vicina al Mar Baltico e nel cuore dei paesi baltici la città, e il paese stesso, gode di un clima veramente freddo nei primi mesi dell’anno (arrivando anche a venti gradi sotto lo zero).

Molti interessati ricorderanno la città per aver ospitato nel 2001 il Mese culturale Europeo, scelta ricaduta su questa capitale sicuramente per l’immensa cultura storica attestata al 1201, anno della sua nascita. Fondata da Von Buxthoeven, vescovo tedesco che portò Riga al successo, la città vide altri grandi momenti di splendore: dal 1621 al 1710, quando fu dominata dalla Svezia, e nel periodo in cui si insediò il potere zarista.

Cosa vedere

Tra i luoghi più belli e interessanti di Riga che vi possiamo consigliare troviamo sicuramente il Duomo, la Chiesa di San Pietro e la Piazza del Municipio. Possiamo più generalizzare e dire che tutto il centro storico di Riga, in gran parte rappresentativo dello stile Art Nouveau, è di grandissimo interesse dato i suoi ottocento edifici. Tra questi il Castello di Riga, sede centrale del Presidente della Repubblica e di due musei importanti come quello d’arte straniera e della storia del Paese.

Bellissima è anche la Casa delle Teste Nere, chiamata così per la rappresentazione di San Maurizio, santo di colore e protettore dei mercanti che si riunivano all’interno dell’edificio, che nella seconda metà dell’Ottocento venne trasformato in una casa in stile barocco. Infine, tra le opere più suggestive, i Tre Fratelli, ovvero tre abitazioni che sorgono in Maza Pils Iela.

Come arrivare

Come si può immaginare il modo più pratico per raggiungere la capitale della Lettonia è tramite l’aereo, che atterra all’aeroporto centrale e a poco più di dieci km da Riga. E’ possibile ovviamente raggiungere anche in auto, pullman, treno e anche con il traghetto.

Possiamo indicarvi che i pullman arrivano alla Stazione di Riga, situata a Pragas Iela. Sempre a questa stazione dovete fare riferimento se decidete di scegliere un viaggio in treno, che però è abbastanza difficoltoso dall’Italia in quanto non esistono collegamenti diretti. Invece se volete arrivarci con la vostra vettura, basterà seguire l’autostrada per Venezia e poi procedere per 2000 km, attraversando l’Austria, la Repubblica Ceca, la Polonia e la Lituania, un viaggio molto lungo quindi. Anche col traghetto il viaggio durerà a lungo, attraversando il Baltico e arrivando a Riga Brivosta, il porto della capitale lettone.

Dove alloggiare

Tra le zone dove alloggiare durante il soggiorno a Riga, risulta il centro città l’area migliore, con servizi ottimi e di grande qualità. Tra gli hotel che scalano la vetta della classifica degli alloggi migliori troviamo il Janne Hotel, il Neiburs Hotel, il Wellton Centrum Hotel&SPA e l’Old City Boutique Hotel: alberghi dal genere unico e particolare. Anche gli appartamenti più accoglienti sono riuniti al centro di Riga, e sono reperibili con tariffe che oscillano dai 30, a un massimo di 50 euro a notte.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati