Lifestyle

Tutti i modi per valorizzare i vostri occhi con il make up

Prontuario make up: tecniche per correggere eventuali imperfezioni dei vostri occhi o valorizzarli al massimo a seconda della loro forma

Fonte: pixabay

Non ci sono occhi che non possano essere valorizzati dal make up: che li abbiate troppo grandi, troppo piccoli, infossati, ravvicinati o sporgenti, il trucco giusto li valorizzerà al massimo e ne mimetizzerà i difetti, aprendo lo sguardo e donando loro una nuova proporzione rispetto al resto del viso. Basta scegliere i prodotti giusti, e imparare a utilizzarli al meglio.

 

Cut crease, smokey eyes, eye contouring sono solo alcune delle tecniche di trucco utilizzate dai make up artist per migliorare l’aspetto degli occhi: fortunatamente non sono difficili da realizzare, e se abbiamo una buona manualità possiamo ottenere risultati soddisfacenti anche da sole, senza ricorrere a un truccatore professionista. Vediamo insieme come fare.

 

Make up per ingrandire gli occhi piccoli

Lo smokey eyes è perfetto per ingrandire gli occhi piccoli e farli vedere “da lontano”: basta tracciare il contorno con una matita scura tenendosi leggermente all’esterno, a circa un paio di millimetri dai bordi dell’occhio, applicare l’ombretto scuro su tutta la palpebra mobile andandolo a sfumare con un pennellino anche su gran parte di quella fissa, dirigendo il tratto verso l’alto e verso l’esterno, in modo tale da allungare gli occhi se risultano troppo ravvicinati.

 

Make up per correggere gli occhi piccoli e infossati

Per correggere gli occhi piccoli e infossati si può utilizzare l’eye contouring: al massimo le zone d’ombra che mettono i nostri occhi in secondo piano con un ombretto in crema bianco, e utilizzare colori molto chiari e perlati, che catturando la luce grazie alla loro iridescenza avranno la funzione di “tirare fuori” lo sguardo. Evitare i mascara volumizzanti o le ciglia finte, e non dimenticare mai l’uso del kajal bianco, grande alleato degli occhi piccoli o poco evidenti.

Make up per avere occhi più grandi

Se i nostri occhi ci sembrano un po’ troppo piccoli, possiamo ingrandirli con un trucco ad hoc, tracciando il loro contorno con una matita scura che sfumeremo per un effetto naturale, stendendo un kajal bianco o panna all’interno della rima ciliare inferiore e applicando tanto mascara separatore e allungante. Se ci piace usare l’ombretto dovremo dare la preferenza a tutti i colori chiari e perlati: al contrario, tonalità troppo scure tenderebbero a “chiuderli” e rimpicciolirli ancora di più.

Make up per occhi sporgenti e tondi

Non è detto che gli occhi sporgenti e tondi siano un difetto: con il giusto make up possono essere riproporzionati rispetto al resto del viso. Basta fare uno smokey eyes stendendo l’ombretto scuro su tutta la palpebra mobile e andandolo a sfumare su parte di quella fissa. Il segreto per renderli più “piatti” è applicare un kajal nero all’interno della rima ciliare inferiore e utilizzare un ombretto compatto dall’effetto mat: i colori perlati tenderebbero a metterli in rilievo.

Trucco per allungare l’occhio

Per allungare un occhio troppo piccolo si deve utilizzare una matita morbida, di quelle che si sfumano facilmente, con cui tracciare la riga dall’angolo interno fino a quello esterno, continuando per qualche millimetro oltre la fine dell’occhio e sfumando il tratto con un pennellino per avere un effetto più naturale. Applicando un kajal bianco o burro nella rima ciliare inferiore e uscendo leggermente fuori dalla fine dell’occhio oltre che ad allungarlo sembrerà visivamente più grande.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati