Lifestyle

Make up naturale in base al colore dei capelli

Guida make up naturale: a seconda del colore dei capelli e della tonalità della carnagione esistono diverse tecniche per ottenere un perfetto look

Fonte: flickr

Il make up naturale è il passaporto ideale per essere sempre a posto in ogni situazione: a scuola, a lavoro, a passeggio oppure semplicemente se il nostro stile è molto sobrio un trucco non troppo carico è in grado di evidenziare e valorizzare i lineamenti senza appesantirli, e di mimetizzare ad arte eventuali piccole imperfezioni cutanee. Basta avere a disposizione i prodotti giusti, e il gioco è fatto!

 

E’ risaputo che il make up naturale non è uguale per tutte, ma va declinato in base alla carnagione e soprattutto al colore di capelli: ad esempio una mora mediterranea non si può truccare nello stesso modo in cui farebbe una bionda nordica, perché in questo caso il trucco tenderebbe a non vedersi proprio. Quindi, prima di iniziare, bisogna fare molta attenzione alla scelta dei colori che più ci si adattano, magari facendoci aiutare da un esperto.

 

Make up naturale per more

Una mora con la carnagione scura può utilizzare come base trucco un fondotinta coprente dal colore ambrato o una crema idratante colorata. In caso di carnagione chiara la tonalità va scelta ovviamente più chiara. Per sottolineare gli occhi, matita nera da sfumare leggermente nella rima ciliare inferiore, mascara nero non volumizzante, blush color terracotta o aranciato, e sulle labbra un rossetto mattone oppure nude, sempre in base al colore della pelle.

 

Make up naturale per bionde

Per una bionda di solito le tonalità di fondotinta vanno dal beige al rosato, in base alle loro preferenze. Il prodotto, a meno che non ci troviamo in presenza di acne o macchie cutanee, va scelto non troppo coprente per evitare l’effetto maschera. Il mascara può essere marrone o antracite, e così la matita e gli ombretti con cui sottolineare gli occhi. Blush rosa antico, mentre sulle labbra si può scegliere un rossetto rosa quarzo, nude oppure un lucidalabbra trasparente.

 

Make up naturale per rosse

 

Alle rosse di solito si adatta  un make up che si fonda perfettamente col colore dei loro capelli: fondotinta chiaro, coprente se la rossa ha molte lentiggini, e ombretti, matita occhi e mascara marrone, ma tendente all’ocra, oppure viola o verde scuro, favolosi sulle rosse naturali. Sugli zigomi, una terra abbronzante dorata, oppure fard aranciato, mentre per truccare le labbra si dovranno scegliere tonalità dal nude al marrone bruciato, o marsala per chi vuole un tocco di sensualità in più.

 

Make up naturale per castane

 

Per le donne castane, il fondotinta va scelto appena un tono più scuro della loro carnagione, che va preparata al trucco con un primer rosa, perché spesso il colore dei capelli tende a “spegnere” quello della pelle. Per gli occhi, marrone, taupe, verde scuro, e mascara non volumizzante marrone. Il fard è preferibile sceglierlo nei toni del rosa, così come il colore delle labbra, che potranno essere valorizzate con un rossetto mat rosa antico o nude, oppure un lucidalabbra trasparente.

 

Qualche consiglio

 

Coco Chanel diceva che, in certi casi, è molto meglio togliere che aggiungere. Se non siete molto pratiche con gli ombretti e non avete la mano ferma nel fare la riga con la matita, potrete ottenere comunque un effetto naturale anche senza farne uso, applicando il fondotinta come base, mettendo un po’ di mascara sugli occhi e stendendo un rossetto o un gloss sulle labbra, tre prodotti indispensabili, da tenere in borsetta sempre a portata di mano.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati