Sport

Eugenie Bouchard: biografia e curiosità della tennista

Eugenie Bouchard è l'astro nascente del tennis canadese. Ripercorriamo assieme la sua carriera

Fonte: wikimedia

La tennista Eugenie Bouchard nasce a Montreal, il 25 febbraio 1994. Nonostante la giovane età, ha ottenuto risultati di prestigio nei tornei più importanti del circus e ad ottobre 2014 ha raggiunto la quinta posizione nel ranking mondiale WTA, diventando così la tennista canadese ad aver raggiunto la posizione più alta di questa classifica.

Per questi motivi, le aspettative nei suoi confronti sono molto alte e il suo Paese, il Canada, crede molto in lei. Fa il suo esordio tra i professionisti in Fed Cup, quando viene convocata nella Nazionale canadese, durante gli spareggi 2011.Nello stesso anno si registra anche la prima apparizione in un torneo WTA, al Citi Open di Washington.

Il primo risultato significativo arriva nel 2013, quando raggiunge le semifinali del torneo di Strasburgo e la finale ad Osaka, giocandosela fino alla fine contro l’australiana Samantha Stosur.

Il 2014 è l’anno della consacrazione, oltre che il suo anno migliore fino ad ora. Vince il suo primo titolo WTA nel torneo di Norimberga e raggiunge gli ottavi di finale agli US Open, le semifinali agli Australian Open e al Roland Garros e la finale a Wimbledon, perdendo contro la ceca Petra Kvitova. Tutti questi risultati le permettono di scalare la classifica mondiale, raggiungendo il quinto posto nel ranking. Tale piazzamento inoltre, le apre le porte del Masters di fine anno a Singapore, subendo però tre sonore sconfitte e venendo subito eliminata.

Il 2015 è stato invece molto deludente e sfortunato, dato che durante gli US Open subisce una brutta commozione cerebreale a seguito di una scivolata negli spogliatoi. L’infortunio ha costretto la tennista canadese a chiudere anticipatamente la stagione 2015. I tornei saltati dopo l’infortunio e i pessimi risultati ottenuti negli Slam le hanno fatto perdere tantissimi punti guadagnati l’anno prima, causandole un crollo in classifica generale, terminando il 2015 in quarantottesima posizione. In questo inizio di stagione invece, la Bouchard ha finora fatto vedere buone cose, raggiungendo già due finali, a Hobart e a Kuala Lumpur, uscendone però sconfitta in entrambi i tornei.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati