Tech

Gmail, come modificare l'indirizzo della propria email di Google

Gmail, modificare l'email di Google: con questa guida illustreremo i passaggi per poter creare un nuovo account Google e ricevere le email dell'account precedente

Fonte: pixabay

È possibile modificare l’indirizzo Gmail, la mail di Google? Forse molti rimarranno delusi dalla risposta, ma al momento non esiste una funzione che prevede di modificare l’indirizzo di posta elettronica, ovvero tutto ciò che si trova prima di “@gmail.com”. Nonostante questo, in pochi semplici passi è possibile creare un nuovo indirizzo Gmail trasferendo tutti i messaggi dal vecchio al nuovo account. Vediamo insieme come modificare l’email di Google. Prima di tutto occorre creare un nuovo account Gmail; andate sul sito, cliccate sulla voce “Crea un account” ed inserite tutti i dati richiesti. Una volta terminata la procedura, andate sul vostro vecchio account Gmail e cliccare sull’icona delle impostazioni indicata con un ingranaggio.

Cliccate sulla voce “Inoltro e POP/IMAP” e spuntate “Attiva pop per tutti i messaggi (anche i messaggi già scaricati)” ed infine cliccate sul tasto “Salva modifiche”. A questo punto, dovete entrare sul vostro nuovo account di posta Gmail e, tramite il menù impostazioni, cliccare sulla voce “Account e importazione” e successivamente sulla voce “Aggiungi un tuo account di posta POP3”. A questo punto dovete indicare il vecchio indirizzo Gmail, dopodiché cliccate sulla voce “Passaggio successivo”; digitate le credenziali di accesso del vecchio account Gmail e cliccate sulla voce “Aggiungi account”.

Da questa sezione avrete anche la possibilità di decidere se inviare le email dal vostro nuovo account usando il vecchio indirizzo di posta elettronica; in questo caso dovrete scegliere il nome da visualizzare per l’invio delle email e poi cliccare sulla voce “Passaggio successivo”. Se decidete di usufruire di questa funzione, vi verrà richiesto di inserire un codice che verifica la vostra identità, che riceverete sul vecchio account Gmail. Dopo aver terminato quest’operazione, nel giro di qualche minuto, il backup dei vecchi messaggi verrà completato. L’ultima operazione da effettuare è fondamentale, in quanto consente di ricevere le nuove email direttamente sul nuovo account creato.

Andate sul vostro vecchio indirizzo Gmail, tramite il menù delle impostazioni, cliccate sulla sezione “Inoltro e POP/IMAP” e successivamente sulla voce “Aggiungi un indirizzo di inoltro”. Dovrete nuovamente digitare le credenziali di accesso del nuovo indirizzo Gmail, dopodiché cliccare sul pulsante Ok. Aprite il nuovo indirizzo email e cliccate sul link di conferma che avete ricevuto. A questo punto tornate nelle impostazioni del vecchio account di posta elettronica e, tramite la voce “Inoltro e POP/IMAP”, spuntate la voce “Inoltra una copia della posta in arrivo a”; nel menù a tendina che vi apparirà selezionate il nuovo indirizzo Gmail. Operazione terminata: ora riceverete le email del precedente account su quello appena creato.

Guarda anche:
Lascia un commento

I più cliccati