È italiana la prima granita alla cannabis al mondo

La prima granita alla cannabis del mondo è di Alassio. Realizzata con canapa industriale e senza Thc

È la prima granita alla cannabis al mondo ed è stata inventata ad Alassio, nella Riviera di Ponente in Liguria. Il dolce al cucchiaio è stato realizzato dalla gelateria Perlecò che è già nota per aver inventato e portato in tutta Italia altri prodotti simili, come il “Fior di cannabis” un gelato realizzato con i fiori di canapa. Ma non solo, la stessa gelateria, ha prodotto anche i “CanaBaci” di Alassio: versione in canapa e gluten free dei famosi Baci di Alassio. E l’estate è la stagione giusta per proporre gelati o granite diverse dal solito.

L’ultima idea innovativa è stata proprio quella della granita, che come spiegano i proprietari: “Non ha ancora un nome, invitiamo i clienti a suggerircene uno adatto”.

E la verità è che sono stati proprio i frequentatori del locale in Liguria a dare l’idea: “Già da tempo ci chiedevano di gustare questa specialità. Per accontentarli abbiamo iniziato a fare qualche prova e ora che siamo arrivati ad un risultato ottimale siamo pronti per proporre al mondo anche la prima granita alla cannabis”.

Un’iniziativa che potrebbe portare qualcuno a storcere il naso, ma dai titolari della gelateria arrivano rassicurazioni: “Si tratta, come nel caso di tutti i nostri prodotti, di canapa industriale, quindi senza Thc e senza alcun effetto stupefacente. Con le nostre produzioni vogliamo infatti ricordare a tutti che la canapa ha decine e decine di usi utili, tra cui quello alimentare, e ci sembra giusto per questo contribuire a far conoscere tutte le qualità di questa pianta eccezionale anche attraverso il nostro lavoro”.

La pianta della canapa può essere considerata una risorsa utile in molti settori. Per ricordarne qualcuno basta citare l’alimentare e il tessile, senza dimenticare la produzione di carta. I suoi semi sono molto nutrienti e si può anche produrre l’olio. Viene utilizzata per fabbricare tessuti, ma è anche un buon sostitutivo del legno. Inoltre può essere utilizzata al posto del petrolio nella produzione di materie plastiche.

E la granita alla cannabis è solo l’ultima idea alimentare per sfruttare questa pianta dai tanti impieghi differenti. Idea che i protagonisti di questa creazione vorrebbero esportare anche a una fiera di settore: “A breve, dal 28 al 30 settembre, saremo ospiti del Salone Internazionale della Canapa di Milano e la speranza è quella di riuscire a presentare anche questa novità”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti