0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Il pizzetto di Cristiano Ronaldo? Ecco l’ultimo sfottò a Messi

L'ultimo sfottò di Ronaldo a Messi è il "gesto del pizzetto" per lanciare un messaggio importante al rivale durante i Mondiali 2018

L’ultimo sfottò di Cristiano Ronaldo nei confronti di Messi è il “gesto del pizzetto” durante i Mondiali di Russia 2018. La sfida è appena iniziata, ma i riflettori sono già accesi sull’eterna rivalità fra i due campioni.

Considerati i giocatori più forti al mondo, da sempre si scontrano dentro e fuori dal campo, per decidere chi sia il più forte. Entrambi hanno personalità forti e un talento senza pari, per questo è davvero difficile scegliere da che parte schierarsi.

Ronaldo non ha mai nascosto di non voler essere secondo a nessuno e più di una volta ha ammesso di aver ricevuto una spinta a migliorare, proprio per via della sfida continua con Messi. “Lottiamo tra di noi, con Messi, Neymar, Lewandowski, Higuain – aveva confessato tempo fa in un’intervista a ESPN -. Non è una competizione sana, ma è ciò che mi dà la motivazione per essere il migliore anno dopo anno. I migliori seguono sempre i migliori. Chi è più in alto si trova lì perché anche gli altri sono lì. Non si può rilassare altrimenti viene superato”.

Sarà forse per questo che ai Mondiali di Russia 2018, Ronaldo ha mostrato una grinta e un talento senza precedenti. Al suo esordio in campo ha messo a segno una tripletta nella sfida fra Portogallo e Spagna, per la gioia dei fan. Non è andata bene invece a Messi, che ha affrontato una partita contro l’Islanda decisamente da dimenticare, sbagliando anche un rigore.

Per ora dunque lo scettro di re dei Mondiali 2018 va a Cristiano Ronaldo, che evidentemente ha voluto ricordare la sua superiorità al rivale. Come? Con un semplice gesto di esultanza. Dopo il primo gol alla Spagna infatti CR7 si è toccato un pizzetto immaginario a favore di telecamera.

Secondo molti sarebbe uno sfottò rivolto a Messi. Il motivo? Poco prima dell’inizio dei Mondiali, la Pulce aveva posato per un servizio apparso sulla rivista “Paper” in cui appariva con una capra. Il servizio si intitolava GOAT, acronimo di “Greatest Of All Times”, ossia “il più grande di tutti i tempi”.

Con il suo gesto Ronaldo ha voluto dimostrare a Messi, che il migliore continua ad essere lui. Per ora il rivale non ha risposto, ma è certo che proverà a farlo sul campo. La sfida fra CR7 e la Pulce ai Mondiali 2018 è appena iniziata.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti